venerdì, 18 Settembre 2020 - 8:53
Home / Notizie / Lifestyle / Head-up display per tutti con Garmin

Head-up display per tutti con Garmin

Tempo di lettura: 1 minuto.

L’abbiamo visto su alcuni modelli Peugeot, e l’abbiamo apprezzato motlo. Stiamo parlando dell’head-up display, utile per non farsi distrarre, mentre si è concentrati sulla guida, dalle indicazioni del navigatore e riuscirle comunque a seguire perfettamente.

Per chi non conoscesse ancora l’Head-Up Display, si tratta di un sofisticato tipo di visore a sovrimpressione (una pellicola trasparente da applicare sul parabrezza nella versione più semplice) che visualizza tramite proiezione tutte le informazioni di navigazione di cui abbiamo bisogno, proprio all’altezza dei nostri occhi. 

Vi chiederete dove sia la novità. La novità risiede nel fatto che questa innovazione fa ora il suo ingresso nel mercato di massa grazie al primo HD portatile per la navigazione da smartphone proposto a Garmin.

Il kit è composto da una pellicola ad hoc e da un piccolo dispositivo con schermo removibile (da utilizzare in alternativa) che si collega via Bluetooth ai telefoni (Android, Windows Phone 8 e iPhone) con software di navigazione precedentemente caricato (Garmin Street Pilot o Navigon). I dati sono presentati in una modalità semplificata ma completa: frecce direzionali, velocità corrente, limiti e tempi stimati di arrivo. In più, HUD è in grado di mostrare in anticipo la corsia su cui ci si deve spostare, i potenziali rallentamenti del traffico e la posizione degli autovelox. Le indicazioni vocali forniti dalle app di riferimento possono essere ascoltate, sempre via Bluteooth, attraverso l’impianto audio dell’auto. La disponibilità del prodotto è prevista da metà agosto in poi, al prezzo consigliato di 149 euro.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Peugeot e-208

Peugeot 106 Premium e e-208 GT: le piccole del Leone in versione “lusso”

25 anni fa Peugeot presentò la 106 Premium, il modello più piccolo della gamma dell’epoca, …