sabato, 18 novembre 2017 - 1:49
Home / Notizie / Novità / Hennessey Venom F5: la risposta a stelle e strisce della Bugatti Chiron
Hennessey Venom F5

Hennessey Venom F5: la risposta a stelle e strisce della Bugatti Chiron

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra le tante novità che hanno debuttato al SEMA di Las Vegas, una su tutte l’anticipazione della nuova Jeep Wrangler, una ci ha particolarmente colpito: si tratta della Hennessey Venom F5, la hypercar prodotta in serie ultra limitata, solo 24 esemplari, dalla Casa statunitense nata nel 1991.

Si tratta della risposta a stelle e strisce delle varie Bugatti Veyron prima e Chiron dopo, auto che per nulla spaventano la Hennessey Venom visto che quest’ultima può contare sui suoi 1.600 CV, sì avete letto bene, e gli spaventosi 1.700 Nm di coppia messi a disposizione dal potente V8 da 7,4 litri, molto in stile Yankee almeno per quanto riguarda la cilindrata.

Per rimanere in tema “so tutto io” la Casa texana non dichiara l’accelerazione da 0 a 100 e nemmeno da 0 a 200, bensì da 0 a 300 km/h, coperti in 10 secondi, il tempo che serve a molte utilitarie per avvicinarsi con fatica ai 100 km/h. Impressionante, ma da verificare, il tempo per toccare i 400 km/h da fermo e arrestarsi di nuovo: appena 30”, sarebbero circa 7 secondi in meno rispetto al record fatto segnare dalla Koenigsegg Agera RS di 37,42 secondi, comunque degno di assoluto rispetto.

Il segreto sta nel peso: come il mondo delle corse insegna, almeno a livello formulistico, l’impiego della fibra di carbonio per la costruzione di buona parte del telaio ha permesso di registrare un peso di poco superiore ai 1.300 kg per un peso potenza che non stiamo a calcolare per non impallidire davanti a tanta esuberanza a stelle e strisce.

Hennessey Venom F5

Il prezzo, 1,6 milioni di dollari, rimane comunque inferiore a quello della Bugatti Chiron al cambio attuale. Obiettivi ambiziosi per la Casa americana in attesa di un video che testimoni il nuovo record di velocità massima per una hypercar da “strada”, anche se una pista forse sarebbe comunque limitativa per una vettura di questo genere.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Dallara Stradale

Dallara Stradale: il sogno dell’Ing. Giampaolo diventa realtà

Tempo di lettura: 2 minutiC’è un signore di 81 anni che proprio oggi, giovedì 16 novembre, ha ricevuto un …