in

Honda CR-V 2023, le foto dei nuovi interni

Tempo di lettura: < 1 minuto

Un nuovo, sostanzioso restyling attende la Honda CR-V. L’attuale versione è disponibile sul mercato da poco più di 4 anni, precisamente dal 2018, è quindi arrivato il momento di far posto ad un SUV di nuova generazione che evolverà nello stile e nella tecnologia mantenendo intatta la sua vocazione ibrida. Finora la Casa giapponese si era focalizzata sul rinnovo dei fari, ma ultimamente ha pubblicato un teaser sugli interni.

Ecco il nuovo abitacolo della Honda CR-V

È massiccio l’upgrade sia in termini di design che di tecnologia con un moderno display a sbalzo al centro della plancia, la quale è stata completamente rivisitata nelle forme. Il quadro strumenti digitale ha una nuova grafica, mentre il cambio automatico CVT (prima attivabile attraverso i comandi shift-by-wire posizionati sulla console rialzata) si gestisce con la classica leva.

Ancora ibrida la nuova Honda CR-V, forse anche elettrica

Nessun dettaglio ufficiale è stato diramato in merito alle motorizzazioni, anche se Honda aveva parlato di un sistema ibrido “ancora più avanzato per permettere un’esperienza di guida sportiva e versatile”. È facile dedurre la presenza di motori full hybrid come nell’attuale generazione e non è escluso l’arrivo di nuove unità ibride plug-in. Con buone probabilità avverrà l’adozione del powertrain e:HEV da 184 CV (a due o quattro ruote motrici) della nuova Civic, mentre alcuni rumors parlano di una variante da 131 CV a trazione anteriore. Nel 2023 la gamma potrebbe allargarsi con l’introduzione di una CR-V completamente elettrica.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Car sharing Zity: a Milano 450 Dacia Spring e tariffe scontate

    GT 63 S E Performance

    Blackout a Milano oggi: che domani ci attende con la mobilità elettrica?