domenica, 16 dicembre 2018 - 13:24
Home / Archivio / Honda stringe accordi per il riciclo delle batterie

Nella giornata di ieri Honda Motor Co., Ltd. ha stretto accordi con TDK Corporation e Japan Metals & Chemicals Co., Ltd. (JMC) al fine di incrementare il riutilizzo di metalli appartenenti al gruppo delle terre rare, estraendoli dalle batterie al nichel-metallo dei veicoli ibridi per destinarli alla fabbricazione dei magneti necessari per i motori di nuove auto sempre ibride.

Honda stringe accordi per il riciclo delle batterie

Tempo di lettura: 1 minuto.

Nella giornata di ieri Honda Motor Co., Ltd. ha stretto accordi con TDK Corporation e Japan Metals & Chemicals Co., Ltd. (JMC) al fine di incrementare il riutilizzo di metalli appartenenti al gruppo delle terre rare, estraendoli dalle batterie al nichel-metallo dei veicoli ibridi per destinarli alla fabbricazione dei magneti necessari per i motori di nuove auto sempre ibride.

Honda ha già iniziato a marzo il riciclo di questi elementi presso uno stabilimento della JMC, ma l’intento è quello di rafforzare questa pratica riducendo anche l’impatto ambientale che la produzione in massa implica. I dettagli del nuovo accordo verranno discussi quando ci sarà un volume sufficiente di materiale da riciclare, ma questo primo passo della casa giapponese è certamente già apprezzabile.

Autore: Matteo Zunino

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …