lunedì, 16 ottobre 2017 - 23:55
Home / Notizie / Anteprime / Honda Urban EV Concept: l’idea elettrica della Casa giapponese
EV Concept

Honda Urban EV Concept: l’idea elettrica della Casa giapponese

Tempo di lettura: 1 minuto

Tra i tanti concept a zero emissioni visti e osservati con cura al Salone di Francoforte 2017 ha destato sicuramente scalpore e curiosità la Honda Urban EV Concept, ovvero il prototipo a batterie della Casa nipponica che precede l’arrivo del modello di serie, il quale verrà commercializzato dal 2019 anche in Europa.

Se ad un primo sguardo sembra di trovarci di fronte ad una versione modernizzata della vecchia Volkswagen Golf o della Civic della stessa epoca, ma è come sempre nei dettagli che si nota l’impronta giapponese. Sullo stile manga sul frontale compaiono i messaggi multilingue interattivi come gesti e informazioni essenziali per gli utenti della strada.

L’indicatore di ricarica della batteria, accessibile tramite una presa sul cofano, verrà visualizzato sempre sul frontale laddove giaceva la vecchia e ormai obsoleta presa d’aria  e, come se non bastasse, nelle fasce luminose presenti lungo le corte fiancate. Molto belli i cerchi, conferiscono sportività.

All’interno la Urban EV Concept offre tanta visibilità grazie ai montanti stretti e quattro sono i posti secchi per gli occupanti. Spariscono gli specchietti, rimpiazzati da retrocamere nere e molto sottili,  mentre tutte le informazioni passeranno sull’ampio schermo digitale. Non mancano molti dettagli in legno e in materiali ecologici per dare un’impronta ancora più green al concept Honda.

La Honda Urban EV Concept rappresenta quindi non il “solito” concept che non vedrà mai la luce quanto un chiaro indirizzo di ciò che ci aspetta da qui a pochi anni. Impressione confermata da Takahiro Hachigo, Presidente e CEO della Casa nipponica: “Non si tratta della visione di un futuro lontano; una versione di produzione di quest’auto approderà in Europa nel 2019”.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

SUV Lotus

SUV Lotus: arriva la conferma

Tempo di lettura: 1 minutoSiamo sicuri che il buon caro e vecchio Colin Chapman, fondatore del Marchio inglese, non …