in

Hulkman Alpha 85 e Alpha 85S: cos’è, come funziona e quanto costa l’avviatore ultra compatto d’emergenza

Hulkman Alpha 85
Tempo di lettura: 4 minuti

Cos’è un Hulkman Alpha 85 o 85S? È uno jump starter e power bank: un attrezzo indispensabile che può tornare utile su tanti fronti, dalla vettura che non parte alla moto non utilizzata per lungo tempo con la batteria scarica. Inoltre è utilissimo per quando si necessita di una fonte di energia leggera e portatile per ricaricare i cellulari tablet e pc in modo rapido.

Questo accessorio non dovrebbe mai mancare in nessuna automobile, il classico accessorio che ci dimentichiamo nel bagagliaio per mesi, ma ringraziamo quell’unica volta che ci si trova con la batteria dell’auto morta, magari in condizioni disagevoli o al freddo di notte in montagna.

Alpha 85 e 85S: ecco dettagli e le differenze tra i due dispostivi

Questo Jump Starter Hulkman Alpha85 si presenta in una confezione molto curata, una sorta di cofanetto di cartone all’interno di una copertina esterna sempre di cartoncino, all’apertura troviamo subito il booster ben posizionato e al di sotto gli accessori.

Hulkman Alpha 85

Il corpo principale al suo interno non è nient’altro che una batteria ad alta capacità al litio, 20.000 mAh capace con una ricarica completa di avviare ben 60 volte un motore e un’elettronica di potenza e controllo. La corrente di picco 2.000 Amp che può avviare motori a benzina fino a 8.5 L e diesel fino a 6.0 L, quindi adatto anche a camion medi, trattori o vetture americane.

I tempi di ricarica del booster 0-100%, con alimentatore da 65W in dotazione, sono di solo 1,5 ore. Aspetto importante, quando dimentichiamo questo accessorio in auto, è il tempo in stand by dopo una carica completa: ebbene esso può durare fino a 18 mesi, e ne basta il 20% di carica per poter avviare un’automobile.

Sono inoltre presenti n°2 porte usb una di tipo A e l’altra di tipo C dove poter collegare e ricaricare contemporaneamente 2 dispositivi di ricarica come telefoni o tablet. C’è anche in dotazione il cavo usb type C. Non manca un’uscita dove collegare adattatore accendisigari in dotazione con uscita da 12V (10 Ampere) ad esempio per utilizzare il kit di gonfiaggio gomme o il compressore per il canotto e ovviamente sono presenti le pinze rosse e nere per jump start.

Se in emergenza necessitiamo di luce, l’Alpha 85 e 85S sono dotati di una torcia di emergenza con 5 tipologie di luci, da lavoro o da avviso lampeggianti, torcia; strobo e SOS, un salvavita in caso di emergenza. Se abbiamo paura di fare danni o cortocircuiti, non dobbiamo preoccuparci: sono ben 9 i sistemi di sicurezza per evitare sovraccarichi, cortocircuiti e scintille derivanti da collegamenti sbagliati.

Completa il quadro un ampio display da 3,3” illuminato, su cui visualizzare la percentuale di carica oltre a parecchie altre segnalazioni. La struttura esterna è semplice e robusta per una vita avventurosa e dotata di una funzione IP65 (resistente alla pioggia, alla polvere e alle cadute). Ovviamente sono 24 i mesi di garanzia senza problemi e supporto tecnico a vita.

La versione 85S ha inoltre la funzione per le basse temperature, con un’utile attività di preriscaldamento può avviare l’auto nel più rigido degli inverni o in montagna, anche con il freddo estremo di -40°C.

Hulkman Alpha 85

Hulkman Alpha 85 e 85S non solo Jump Starter

L’utilizzo di questo Jump Starter Hulkman Alpha85 risulta estremamente facile e può essere utilizzato veramente da tutti, basta collegare la coppia di morsetti alla batteria, premere il tastino di accensione che farà illuminare il display e premer “dare quadro” alla macchina per farla ripartire, anche se la 12 V dell’auto era a terra. Ideale anche per auto ibride, mild, o plug-in.

Abbiamo notato che questo Jump Starter Hulkman Alpha85 è un prodotto di alto valore lo si capisce già nel prenderlo fra le mani, un peso importante, molto robusto, ottimamente costruito e specifiche molto importanti. Di certo il suo compito principale è quello di avviarci l’automobile quando ci troviamo in panne ma anche le funzioni secondarie che possono venire molto utili, nel caso ad esempio dovesse mancare la luce in casa o se serve caricare il cellulare e non ci troviamo vicini ad una presa elettrica o altri dispositivi mobili.

Non solo, ma potremmo anche utilizzarlo ad esempio per collegare un frigorifero portatile quando andiamo a fare un picnic, alimentare un compressore per il canotto, un’aspirapolvere portatile o per gonfiare le ruote della bici.

Quanto costa l’Hulkman Alpha 85 e 85S

Alpha 85 ha un prezzo di vendita “importante” di € 139,99, mentre la versione adatta a basse temperature Alpha 85S viene 159,99 €, non sono pochi, ma come dicevamo anche le caratteristiche sono elevate, ed adeguate al prezzo. Dipende molto che esigenze che si hanno e del tipo di automobile posseduta, se la nostra auto ha una cilindrata ridotta possiamo orientarci su prodotti meno performanti con un costo inferiore, ma che poi magari nel momento di necessità hanno perso la loro carica di spunto e non ci vengono in soccorso.

Qui abbiamo la certezza di un prodotto valido e con un tempo di carica duraturo.
Una sola nota da segnalare su questo prodotto Jump Starter Hulkman Alpha85: non ha un cofanetto di trasporto dove riporlo, a quel prezzo era quasi d’obbligo avere almeno una sacca morbida, mentre invece la dobbiamo acquistare separatamente. Poco male.

Hulkman Alpha 85

Cosa include la confezione dell’Alpha 85 o 85S

  1. Caricatore da parete SC 65W
  2. Cavo USB di tipo C (uscita)
  3. HULKMAN Alpha 85 o Alpha 85S
  4. Adattatore presa accendisigari DC 12V
  5. Morsetti per batteria ergonomici da 12V
  6. Manuale dell’utente

Specifiche:

  • Corrente di Avviamento: 2,000 Amps (picco)
  • Compatibilità: 12V Auto
  • Cilindrata massima per l’avviamento di un motore a Benzina: 8,5L
  • Cilindrata massima per l’avviamento di un motore a Diesel: 6,0L
  • Batteria Incorporata: Polimeri di Litio 20000mAh a 3,7V
  • Tipo-C Ingresso: SC1.0 65W / PD18W
  • Tipo-C Uscita: PD18W USB
  • Uscita: QC3.0 DC
  • Uscita: Massimo 15V = 10A

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    alfa romeo tipo 33

    L’Alfa Romeo Tipo 33/3 del film “Le Mans” ora vale molto di più

    La Hennessey Venom F5 si avvicina sempre più ai 500 km/h