lunedì, 21 maggio 2018 - 7:21
Home / Notizie / Curiosità / La Huracan del Papa venduta all’asta per beneficenza
Huracan del Papa

La Huracan del Papa venduta all’asta per beneficenza

Tempo di lettura: 2 minuti.

Prima la visita in Vaticano alla presenza del Santo Padre, poi una sosta al Museo Lamborghini e alla fine la tanto attesa asta della Huracan del Papa.

Si è svolta infatti nella giornata di oggi, sabato 12 maggio, l’asta dell’esemplare unico di Lamborghini Huracán RWD (Rear Wheel Drive), donato a Sua Santità Papa Francesco nel novembre 2017, esemplare che è stato aggiudicato per 715.00 euro nel corso dell’asta di RM Sotheby’s presso il Grimaldi Forum di Montecarlo.

Non è dato sapere chi si è aggiudicato questa Lamborghini unica nel suo genere, si sa però che il ricavato finirà completamente in beneficenza per sovvenzionare diversi progetti, tra i quali la ricostruzione della piana di Ninive per mezzo della Fondazione di diritto pontificio “Aiuto alla Chiesa che Soffre”.

Il progetto intende garantire il ritorno dei Cristiani nella Piana di Ninive in Iraq attraverso la riedificazione delle loro abitazioni, delle strutture pubbliche e dei luoghi di culto. Avranno diritto a una percentuale dei 715.000 della Huracan di Papa Francesco anche la Comunità Papa Giovanni XXIII (donne vittime della tratta e della prostituzione) nel decennale della morte di Don Oreste Benzi e nel 50° anniversario (nel 2018) della fondazione della Comunità stessa, ”Progetto Casa Papa Francesco”.

Destinatarie dell’opera caritatevole del Santo Padre anche due associazioni italiane che svolgono attività soprattutto in Africa, la Gicam del Professor Marco Lanzetta (chirurgia della mano) e Amici del Centrafrica che da anni opera con progetti dedicati soprattutto a donne e bambini.

La Lamborghini Huracan del Papa è stata realizzata dalle mani esperte degli artigiani della Casa di Sant’Agata Bolognese che operano nel dipartimento “Ad Personam”, ovvero il deputato alla realizzazione di pezzi unici su espressa richiesta dei futuri proprietari.

Huracan del Papa

In questo caso non è stato Papa Bergoglio a fare la lista dei desideri ma si è andati per logica: l’esemplare si presenta infatti di colore bianco Monocerus con strisce giallo Tiberino, che corrono lungo la carrozzeria in omaggio ai colori della bandiera di Città del Vaticano.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

intervista a Charles Leclerc

La nostra intervista a Charles Leclerc e Marcus Ericsson in occasione della Mille Miglia 2018

Tempo di lettura: 4 minuti. Alfa Romeo è stata protagonista indiscussa della Mille Miglia 2018 e, in occasione dell’ultima giornata, …

something