domenica, 20 Settembre 2020 - 2:47
Home / Notizie / Anteprime / Hyundai i30 2020: novità principali, motori, colori, ADAS
Hyundai i30 2020

Hyundai i30 2020: novità principali, motori, colori, ADAS

Tempo di lettura: 3 minuti.

Dopo averla vista, in parte, anticipata da questa immagine del frontale, oggi sono stati tolti i veli i veli, in anteprima, alla nuova i30, seguendo a ruota la stessa mossa adoperata nei confronti di nuova i20. Hyundai i30 2020 rappresenta un taglio col passato e il modello che debutterà ufficialmente al Salone di Ginevra fa un bel passo in avanti sia in termini di design, sia di sistemi di connettività e di sicurezza, sia, non ultima, la tecnologia sotto il cofano, con il debutto di un sistema ibrido a 48 Volt. 

Aggiornamenti anche per l’allestimento N Line, sul quale la Casa punta molto per aumentare la sua immagine sportiva, che sarà inoltre per la prima volta disponibile anche sulla nuova i30 Wagon, a partire dall’estate 2020, in aggiunta alle versioni berlina e Fastback. 

La vista frontale è infatti quella che cattura subito l’attenzione ed è lì che si inserisce la griglia volutamente sportiva il cui motivo grafico in tre dimensioni aiuta a staccare con l’immagine della generazione precedente, specie sulla N Line che Hyundai ha usato come esempio per il lancio di queste prime informazioni. I nuovi proiettori sono più sottili e dotati di tecnologia LED MFR, mentre sono a forma di V coricata le luci diurne a LED. 

Possenti le prese d’aria della versione N Line che potete vedere in foto, mentre al posteriore la trama a V viene ripresa dai gruppi ottici che appaiono però più vicini alla forma già esistente sul modello in commercio. A essere rivista è stata la parte bassa del lato B, con un diffusore abbozzato più ampio e il riposizionamento dei fari fendinebbia che regala una sensazione di posteriore più largo. 

Nuova i30 è inoltre disponibile con nuovi cerchi diamantati in lega da 16 o 17 pollici, che contribuiscono sicuramente ad esaltare la vista laterale del modello. Hyundai comunica che per i modelli i30 N Line, in combinazione con i motori 1.5 T-GDi benzina da 160 CV o 1.6 CRDi Diesel da 136, sarà rivisto anche l’assetto di sterzo e sospensioni per offrire un feeling di guida migliorato. 

Al pari di nuova i20, anche nuova Hyundai i30 beneficia dell’arrivo di tre nuove vernici per gli esterni (Dark Night, Silky Bronze e Sunset Red) che si aggiungono alle tinte già disponibili, per un totale di nove: Polar White, Phantom Black, Engine Red, Stellar Blue, Platinum Silver e Olivine Grey. 

Interni Hyundai i30 2020: modifiche di dettaglio ma appariscenti

Dentro Hyundai i30 2020 presenta diverse novità come le bocchette d’aerazione riviste ma l’impostazione generale della plancia è rimasta fedele al passato. Vengono introdotte tre nuove combinazioni colori (Pewter Gray, Ebony Brown e Charcoal Gray) in aggiunta all’esistente colorazione Black mentre i sedili possono essere in stoffa, pelle o in una combinazione di entrambi i rivestimenti, per un totale di otto possibili opzioni. 

hyundai i30 2020

Novità anche sul fronte connettività: il cluster digitale in mezzo al quadro strumenti aumenta fino a 7” mentre lo schermo del navigatore touchscreen arriva a quota 10,25” in alto sulla plancia. Sempre di serie Android Auto e Apple Car Play e nuovi servizi Bluelink (LIVE Services, riconoscimento vocale online, Findy my car, ecc.), con abbonamento gratuito di cinque anni. 

Anche i30, al pari di i20, riceve una ventata di novità sul fronte della sicurezza grazie ai nuovi sistemi Hyundai Smartsense, che la rendono ancora più sicura e confortevole: il Lane Following Assist (LFA) regola automaticamente lo sterzo per mantenere la vettura al centro della sua corsia di marcia, il Rear Collision-Assist (RCA) può attivare i freni per evitare collisioni quando l’auto è in retromarcia, e il LVDA (Leading Vehicle Departure Alert), avverte il conducente quando il veicolo che lo precede inizia ad avanzare, ad esempio ai semafori.

hyundai i30 2020
Ecco come appare il posteriore della nuova i30

Inoltre il Blind Spot Detection (BSD) è stato potenziato con il Blind-Spot Collision-Avoidance Assist (BCA): il sistema avverte il guidatore della presenza di ostacoli nell’angolo cieco e, in caso di necessità, agisce sul freno motore per evitare la collisione o ridurre i danni da impatto. Al tempo stesso, il sistema di Frenata Automatica è stato migliorato ed è ora in grado di rilevare non solo le auto ma anche pedoni e ciclisti. 

Nuova i30 presenta anche la funzione eCall, che contatta automaticamente i servizi di emergenza in caso di attivazione degli airbag. 

Motori ibridi all’avanguardia per nuova Hyundai i30 2020

Nuova Hyundai i30 propone un’ampia gamma di powertrain ibridi, studiata per offrire ai clienti una libertà di scelta ancora maggiore. 

Al top della gamma il nuovo motore 1,5 litri T-GDI da 160 CV abbinato a un sistema Mild Hybrid a 48 Volt per una migliore efficienza, e disponibile con il cambio a doppia frizione 7DCT o con un cambio  manuale a 6 velocità (iMT). Anche il motore benzina T-GDI 1,0 litri da 120 CV è ora abbinato al sistema ibrido a 48V, proposto con cambio manuale intelligente a 6 marce o con il cambio 7DCT. Il sistema Mild Hybrid sarà di serie anche sul propulsore Diesel 1,6 litri da 136 CV, offerto sia con cambio manuale iMT che con cambio automatico 7DCT. 

Hyundai i30 2020
La gamma N Line di nuova i30 declinata su versione, da sinistra a destra, Wagon, Hatchback, e Fastback

La gamma di propulsori comprende anche il motore Diesel 1,6 litri da 115 CV, disponibile con un cambio manuale a 6 marce. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

bmw 128ti

BMW 128ti: una nuova sfidante tra le hot hatch

La concorrenza non manca, basti pensare alle varie Mercedes-AMG A35, Ford Focus ST, Renault Megane …