sabato, 20 ottobre 2018 - 6:03
Home / Notizie / Anteprime / Al volante della nuova Hyundai i30 Fastback N prima del debutto mondiale
i30 Fastback N

Al volante della nuova Hyundai i30 Fastback N prima del debutto mondiale

Tempo di lettura: 2 minuti.

Mancano poche ore per vedere riempita la seconda casella delle N, in onore di Namyang, dove si trova il Centro di ricerca e sviluppo globale del Gruppo Hyundai. Stiamo parlando dell’ultima arrivata nel reparto High Performance di Hyundai, la i30 Fastback N. Prima di arrivare a Parigi, però, l’auto si è resa protagonista di una bella impresa con due piloti d’eccezione: Gabriele Tarquini e Thierry Neuville, rispettivamente al vertice del mondiale WTCR e del mondiale WRC, hanno infatti stabilito un nuovo primato mondiale a bordo della prima coupè a 5 porte e ad alte prestazioni del segmento C.

Guidato dallo spirito del brand che guarda sempre oltre il convenzionale, Hyundai ha regalato alla storia una svolta inaspettata: Gabriele e Thierry hanno infatti spinto l’auto al limite non tra le capitali di Italia e Francia, bensì sulle difficili strade che dividono i villaggi di Rom (Roma) e Paris (Parigi) nell’ovest della Danimarca. 

Al volante della Nuova Hyundai i30 Fastback N, il nostro Tarquini ha impiegato solo 8’18”49 per coprire la distanza tra i due paesi che richiamano le due famose megalopoli europee. Una frazione di secondo ha separato il suo miglior crono da quello dell’attuale leader del mondiale rally.

Nuova Hyundai i30 Fastback N è il secondo modello Hyundai ad alte prestazioni in Europa e segue la storia di successo senza precedenti della Hyundai i30 N, che ha superato le aspettative di vendita sin dal momento del lancio, con quasi 3.000 unità vendute in Europa nella prima metà del 2018. In Germania, le prime 100 unità della i30 N First Edition hanno registrato il sold-out in meno di 48 ore.

Rispetto alla i30 Fastback (da noi provata) la versione N si caratterizza per la calandra anteriore N dal look dinamico e i paraurti N con inserti rossi. Le minigonne laterali aggiungono ulteriore sportività al design, come contribuiscono in tal senso i due terminali di scarico e lo spoiler integrato nel portellone posteriore, evidenziato ancor di più da una finitura in nero per enfatizzare ulteriormente l’aspetto tipico N.

Per la i30 Fastback N Hyundai ha scelto il motore turbo benzina 2.0 T-GDI con un massimo di 250 CV mentre la versione Performance, esattamente come accade per la i30 N, tocca quota 275 CV. Inoltre, il nuovo modello è dotato del sistema N Grin Control che permette al guidatore – attraverso i pulsanti sul volante – di scegliere tra 5 modalità di guida disponibili (Eco, Normal, Sport, N e N Custom), in grado di cambiare il carattere dell’auto.

Ispirata al mondo del motorsport, la gamma Hyundai N prende origine dal successo del brand nel Mondiale Rally (WRC) e nel TCR (Touring Car Racing) International series. La linea N nasce nel distretto di Namyang in Corea del Sud -– e viene sviluppato presso il celebre autodromo del Nürburgring in Germania, che ospita il Technical Center di Hyundai ed è il luogo dove i veicoli “N” vengono affinati. Se questo è il risultato, Hyundai continua pure così…

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari ibrida

Ferrari ibrida , sei tu?

Inutile girarci attorno, in Ferrari l’elettrificazione procede spedita. Non è infatti un mistero che già …

something