lunedì, 18 dicembre 2017 - 19:21
Home / Notizie / Curiosità / Hyundai WRC AdvenTour: in palio l’avventura al Rally di Sardegna
AdvenTour

Hyundai WRC AdvenTour: in palio l’avventura al Rally di Sardegna

Tempo di lettura: 1 minuto

Sulla scia dei successi ottenuti nelle recenti tappe del Mondiale Rally WRC in Francia e in Argentina, Hyundai è lieta di presentare l’adrenalinico contest AdvenTour, un concorso rivolto a tutti gli amanti delle emozioni forti, che mette in palio per 10 persone l’esclusiva possibilità di vivere da vicino il Rally di Sardegna, in programma dall’8 all’11 giugno 2017.

Attivo fino al 17 maggio, AdvenTour è un contest online che alimenta lo spirito d’avventura di chi si lascia trasportare dalle emozioni forti, coloro che spinti da un’adrenalina positiva, sfidano senza esitazioni i propri limiti e superano le proprie paure.

Partecipare è semplice: accedendo al sito http://wrcadventour.hyundai.it/ e registrandosi tramite l’apposito form, gli utenti sono invitati a rispondere a un questionario di 5 domande relativo al tema “rally” . Coloro che risponderanno correttamente ad almeno 4 delle 5 domande proposte, potranno vincere 2 cofanetti “Smartbox Avventura” al giorno, per vivere esperienze uniche ad alto tasso di adrenalina.

AdvenTour

Inoltre, effettuando un test drive negli showroom Hyundai, si può partecipare all’estrazione finale per vincere un’esperienza unica: vivere da vicino l’avventura del Rally di Sardegna insieme a Hyundai! A tutti coloro che effettuano un test drive dal 26 aprile al 17 maggio, verrà infatti consegnata una cartolina con un codice. Inserendo tale codice sul sito http://wrcadventour.hyundai.it/index.phpcoupon, gli utenti potranno partecipare all’estrazione di 5 pacchetti per due persone per vivere l’esperienza indimenticabile del Rally di Sardegna insieme a Hyundai.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

guida autonoma

Guida autonoma: gli automobilisti europei preferiscono far da sè

Tempo di lettura: 2 minutiDa una parte le Case automobilistiche, dall’altra gli automobilisti: due mondi che non sempre comunicano. …