in

I Comuni dovranno dire come utilizzano i soldi provenienti dalle multe

codacons autovelox
10 07 2007Polizia controlli velocità multanova autovelox telelaser Ph.FotoLive Ettore Ranzani
Tempo di lettura: < 1 minuto

Più trasparenza per quanto riguarda l’utilizzo dei fondi derivati dalle multe stradali: un atto di trasparenza nei confronti del cittadino. Ecco come avverrà.

L’Associazione Consumerismo No profit, ente nato per la tutela dei diritti dei consumatori, esulta per l’approvazione degli emendamenti del Decreto Legge Infrastrutture da parte delle Commissioni riunite Ambiente e Trasporti, che presenteranno importanti novità in tema di trasporti.

Uno dei nuovi obblighi sarà quello per i Comuni di pubblicare sul proprio sito web, entro il 30 giugno di ogni anno, una relazione sulla cifra incassata nell’anno precedente dalle violazioni del Codice della strada e su come queste somme siano state utilizzate. Questo il commento an caldo di Consumerismo: “Rappresenta una vera e propria rivoluzione. Negli anni abbiamo assistito alla illegittima prassi da parte delle amministrazioni di utilizzare i proventi delle multe stradali per colmare i buchi di bilancio, dirottando fondi che il Codice della strada stabilisce debbano essere utilizzati per la sicurezza stradale.”

Con questi nuovi emendamenti sarà possibile evitare abusi e fornire una trasparenza completa ai cittadini sui soldi versati.

“Ringraziamo l’On. Simone Baldelli, promotore degli emendamenti, per aver sostenuto tale importante novità a favore degli utenti – commenta il Presidente Luigi Gabriele – e siamo pronti ad una raffica di denunce contro i Comuni che, da quando diverranno operative le nuove disposizioni, non si atterrano all’obbligo di rendere pubblico l’uso dei proventi delle sanzioni”.

Autore: Alessio Richiardi  

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Tesla Model 3

    La Tesla Model 3 è l’auto più venduta in Europa a settembre: sorpasso elettrico

    Guerra al Diesel

    Prezzo gasolio oltre 1,6 euro al litro: non accadeva dal 2014