lunedì, 22 ottobre 2018 - 21:18
Home / Notizie / Novità / Icona Vulcano Titanium al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino
Icona

Icona Vulcano Titanium al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino

Tempo di lettura: 2 minuti.

Fino al 12 Giugno, all’interno del Parco del Valentino, potrete ammirare una delle auto più eccentriche ed affascinanti di questo Salone dell’Auto di Torino 2016 (inserita nella lista dei cinque oggetti più desiderati dalla rivista Playboy).

L’azienda, tutta Piemontese, è riuscita in quello in cui nessuna casa automobilistica era riuscita fino ad oggi: una hypercar dal corpo interamente in Titanio nudo, interamente realizzata a mano per un totale di più di 10.000 ore di lavoro dei battilastra.

Il powertrain è frutto del lavoro di Claudio Lombardi, ex direttore della Scuderia Ferrari, ideatore di numerose auto campione del mondo, e Mario Cavagnero, l’uomo dietro il Racing Team e padre dei motori della Lancia (Delta integrale e 037, come pure della serie completa Peugeot 205 T16 e 405 T16)

La scelta è stata quella del motore V8 sovralimentato (670 Cavali), in grado di fornire una potenza massima molto simile ai motori V12, ma con valori di coppia decisamente più elevati (840 N/m), permettendo così una accelerazione decisamente più prestazionale ed una migliore fluidità di guida (0 a 100 km/h in 2,8 secondi e 200 km/h in 8,8 secondi).

I rapporti del cambio e del differenziale sono stati calibrati in modo da ottenere il giusto equilibro nella distribuzione della forza motrice.

Per ottimizzare i tempi di cambiata è stato progettato ed installato un cambio robotizzato con funzionamento elettroidraulico gestito da un generatore ausiliario autonomo. Anche la geometria delle sospensioni è stata rivoluzionata rispetto alle soluzioni tradizionali.

Icona, fondata a Torino all’inizio del 2010, è un’azienda che riunisce il meglio del design europeo, operando in tutto il mondo fornendo servizi di progettazione e prototipazione.

“Abbiamo preso ispirazione dall’aereo più veloce del mondo, il Blackbird SR-71, dove la silhouette slanciata e drammatica si completa con le sue curve sensuali: una combinazione fondamentale per lo stile della Vulcano.” – Icona design director Samuel Chuffart.

Insieme alla è possibile ammirare (e suonare) Eko Vulcano: la chitarra realizzata dai tecnici di Icona in collaborazione con Eko e Massimo Varini per celebrare la supercar.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

SUV Hyundai

SUV Hyundai: l’offerta della gamma Coreana

Anno dopo anno, il mercato dei SUV sta diventando sempre più predominante e, per questo …

something