martedì, 27 giugno 2017 - 21:21
Home / Notizie / Attualità / Grande successo per la Icona Vulcano Titanium a Cannes

Grande successo per la Icona Vulcano Titanium a Cannes

Tempo di lettura: 2 minuti

Sulla Croisette tanti sono stati i vip che hanno voluto provare in prima persona la Icona Vulcano Titanium, l’esemplare unico che ha portato con prepotenza le intramontabili abilità degli artigiani italiani al cospetto del Festival del Cinema più importante d’Europa.

Con carrozzeria completamente in titanio, la Vuncano Titanium è un veicolo unico al mondo, frutto di oltre 10.000 ore di lavorazione di battitura a mano. Il design scolpito si ispira al jet da combattimento Lockheed Blackbird SR-71, il più veloce mai costruito dall’Aeronautica Statunitense ai tempi della Guerra Fredda. Disegnata, progettata e realizzata interamente in Italia da un gruppo completamente italiano, la Vulcano Titanium ha rappresentato l’eccellenza del Made in Italy in una Cannes che sotto il profilo cinematografico di Italia ne ha vista poca quest’anno.

Di base all’esclusivo Molo dei Miliardari, nel porto Vauban di Antibes, di fronte agli yacht più grandi e lussuosi e fuori dal clamore della Croisette, la Vulcano Titanium è stata apprezzata da star e vip del mondo dello spettacolo e della nautica. Primo fra tutti, Marcelo Garcia, fondatore e presidente dell’associazione no profit Broadlights (broadlights.org) che ha lo scopo di portare internet nei Paesi in via di sviluppo.

A Cannes tutti entusiasti della Icona Vulcano Titanium

Icona Vulcano Titanium

Garcia ha commentato “La Vulcano Titanium incarna alcune delle migliori caratteristiche della natura umana, che la squadra che ha creato questo gioiello possiede chiaramente: lo spirito audace della sfida verso nuovi e coraggiosi orizzonti con l’uso pionieristico del titanio, una capacità tecnica ai massimi livelli di formare da un materiale così difficoltoso un capolavoro automobilistico notevole; e il pragmatismo ben fondato per svelare una supercar fenomenale omologata per la strada e la pista.”

Non sono mancate naturalmente le belle donne e anche il mago Olmac, campione mondiale di magia, che per una televisione francese ha fatto sparire e riapparire la Vulcano, creando ansia e stupore per gli uomini di Icona, essendo quello l’unico esemplare esistente al mondo.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Raduno Alfa Romeo 4C

Raduno Alfa Romeo 4C: la nostra esperienza alla prima edizione

Tempo di lettura: 4 minuti“La meccanica delle emozioni”, con questo tag-line la storica casa di Arese ha saputo compiere …