venerdì, 20 luglio 2018 - 22:08
Home / Archivio / Il campionato Italiano di Formula 3 chiude i battenti nel 2013

Il campionato Italiano di Formula 3 chiude i battenti nel 2013

Tempo di lettura: 1 minuto. Ieri è stato un giorno triste per l’automobilismo italiano. La federazione ha cancellato il Campionato Italiano di Formula 3 2013. Una decisione che era nell’aria, ma che lascia lo stesso sbalorditi e perplessi. Questo il comunicato emesso da Acisport: “Nel Consiglio Mondiale della FIA in corso di svolgimento ad Istanbul si è disegnato lo scenario dei campionati riservati alla monoposto formula dei prossimi anni. In particolare, dato il momento di crisi, si è studiata una razionalizzazione dei campionati, a partire dai nazionali fino alle serie a livello internazionale. Durante un incontro con Gerhard Berger, presidente della Commissione FIA monoposto, e con altri membri della stessa commissione, sono state concordate le strategie dei campionati formula per le prossima stagione. In base a quanto emerso ACI CSAI ha deciso di non far disputare nel 2013 il Campionato Italiano di Formula 3. La decisione è stata presa per lasciare, da una parte, risorse ed uno spazio importante al Campionato Europeo Fia di Formula 3 ed ai giovani piloti italiani che vi volessero partecipare e, dall’altra, per concentrare gli sforzi sul Campionato Italiano Formula ACI CSAI Abarth e sulla messa a punto della Formula 4 che, a partire dal 2014, diventerà la nuova categoria propedeutica per i giovani talenti dell’automobilismo nazionale ed internazionale. E’ stato inoltre confermato che il Campionato Europeo Formula 3 FIA si aprirà ufficialmente a Monza il 23 e 24 marzo”

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …

something