in

Il motore Cosworth CA 2.4l V8 vola a 20.000 rpm

Autoappassionati
Tempo di lettura: 2 minuti

Tra il 1906 e il 2006 il numero di giri dei motori da Gran Prix è cresciuto sempre più, passando da appena 2.000 giri/min alla strepitosa velocità di 20.000 giri/min. Da quell’anno in poi il progresso fu bruscamene interrotto con l’imposizione nel 2007 di un limite a 19.000 giri/min, successivamente abbassato a 18.000 giri/min nel 2009, a cui seguì infine una moratoria sullo sviluppo dei motori tra il 2006 e il 2010.

All’alba del 2014 si sente di nuovo parlare di evoluzione e sviluppo ma gli scopi finali sono ben diversi. Ora l’attenzione si è spostata sulla riduzione dei consumi e sulla efficienza dei motori non per questo però ostacolando le prestazioni degli stessi.

Il primo motore di Formula che raggiunse i 20.000 giri/min in pista fu il Cosworth CA del 2006 ed è confermato che nessun rivale riuscì a battere questo record prima che le limitazioni sul numero dei giri fossero inserite.

Attualmente il 2.4l V8 CA aspirato è montato sulla monoposto della scuderia “Marussia F1 Team” ed alimenta la lotta serrata contro “Caterham Renault F1 Team” per il dominio tra le giovani squadre di Formula Uno.

La velocità di funzionamento e la potenza continuarono a salire durante l’era dei 3.0l V10 fino al passaggio al V8 nel 2006. La BMW fu la prima, nel 2002, a raggiungere quota 19.000 giri/min, tuttavia negli anni a seguire, a causa dell’aumento del chilometraggio dei motori, fu subito raggiunta dalle altre concorrenti. Massima espressione dello sviluppo nell’anno 2005 fu la Toyota che con il suo V10 raggiunse un massimo di 19.200 giri/min producendo una potenza di 930 CV. Solo Honda riuscì, a fine stagione, a superare la soglia dei 950 CV. Il TJ era il motore Cosworth V10 del 2005 con zona rossa a 19.000 giri/min.

Nonostante la scuderia di Northampton impiegò, con i suoi motori V10, non poco tempo a superare quota 18.000 giri/min, con i motori CA puntò fin da subito alla soglia dei 20.000 giri/min sebbene la totalità dei suoi motori V8, prodotti in precedenza, non avesse mai superato soglia 16.250 giri/min.

Per regolamento il CA mantenne lo stesso alesaggio di 95 mm del 3.0l V10 TJ ma ne diminuì la corsa. Il direttore tecnico della Cosworth Bruce Wood disse: “Per andare più veloce devi solo continuare a fare l’alesaggio più grande, la corsa più corta e sistemare le tue valvole”.

Dì la tua

ACI: nuovo Codice della Strada entro il 2014

Sponsored Video: Mercedes-Benz Chicken Spot