in

Il Trofeo Evo Rally tra le valli del Giarolo

Tempo di lettura: 2 minuti

Quinto appuntamento per il Trofeo Evo Rally, la serie nazionale riservata alla Grande Punto Abarth Super 2000 spinta dal carburante Magigas, impegnata il prossimo week end con i suoi iscritti nella 5° edizione del Rally Valli del Giarolo.

La gara piemontese è valida anche per il challenge di prima zona e vede al via tre appartenenti al trofeo riservato esclusivamente alla Grande Punto Abarth Super 2000. La gara alessandrina fa parte di sei appuntamenti distribuiti lungo la penisola su ben cinque zone rallistiche, ovvero la 1^, 2^, 3^, 6^ e 7^ e vede ormai in lizza i tre trofeisti Villa, Sulpizio e Fasili. Dopo quattro gare l’equipaggio composto da Manuel Villa e Daniele Michi comanda la classifica con 28 punti e sarà al via tra le valli del Giarolo con una nuova auto fornita eccezionalmente da Bernini, per consentire così al Team Emme Competition di completare alcuni aggiornamenti sul mezzo. Numero 6 sulle portiere per la Grande Punto Abarth Super 2000 della Turbocar condotta dal laziale Mario Sulpizio e navigata da Battista Giammasi, terzi in classifica con 16 punti e tanta voglia di riscattarsi, soprattutto dopo il guasto di Ceccano che li ha fermati, rubando punti preziosi. Seguendo l’ordine di classifica e di partenza, al via con l’altra Abarth di Bernini il cassinate Giuliano Fasili coadiuvato alle note da Cristian Garzuoli, anch’essi pronti a riprendersi ciò che la sfortuna gli ha sottratto nell’ultima gara. Si stringe quindi il cerchio attorno ai papabili vincitori del premio finale da 10.000 euro, destinato al concorrente che in base alla classifica finale otterrà il maggior numero di punti validi.

Ad ogni appuntamento inoltre il Trofeo Evo Rally si propone agli amanti dello Scorpione con dei ricchi premi di gara, ovvero 4.000 euro + 4 gomme Michelin al 1°, 2.000 euro al 2°, 4 gomme Michelin al 3° e 1 fusto di benzina Magigas al 4° classificato, mentre la finale prevede 5.000 euro al 1°, 3.000 euro al 2° e 2.000 euro al 3°, per un montepremi totale di circa 80.000 euro.

Oltre al sostegno e all’egida della CSAI, il Trofeo Evo Rally ha ricevuto il sostegno di Michelin e di Magigas, che saranno nell’ordine il fornitore della monogomma e della benzina del Trofeo.
Gli altri partner del Trofeo Evo Rally sono: Auto Diana, D’Alto Ricambi, Maurelli, Paliotta, Autotecnica Motori.

Il paese di San Sebastiano Curone è pronto ad accogliere la kermesse motoristica: verifiche sportive (venerdì 23 dalle 16 alle 19, sabato 24 dalle 7,30 alle 9,30) e tecniche (venerdì 23 dalle 16,30 alle 19,30, il giorno successivo dalle 8 alle 10), shakedown dalle 8 alle 10,30 di sabato. Partenza da San Sebastiano Curone sabato 24 agosto dalle 13,01 e rientro nella medesima località a partire dalle 21,31.
I giochi si decideranno sulle prove speciali “Cecima” (km.5,20), “Rocca Susella” (km.14,26) e “Dernice” (km.12,45).

Le notizie dai campi di gara ed ulteriori informazioni possono essere consultate attraverso il sito internet www.evorally.it oppure attraverso gli appositi account di Twitter e Facebook.

CLASSIFICA: 28 – Manuel Villa; 18 – Andrea Zivian; 16 – Mario Sulpizio; 11 – Giuliano Fasili; 8 – Andrea Smiderle; 0 – Gianni D’Avelli; 0 – Gianni Baiano; 0 – Nicola Caldani.

CALENDARIO Prox Appuntamenti: 5° Rally Valli del Giarolo (24-25 agosto), Rally di Pico (7-8 settembre), Rally di Roma Capitale (26-27 ottobre).

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Suzuki è Official Sponsor del Torino Football Club

GRID 2