in

Immatricolazioni auto novembre 2022: classifiche e top ten

Tempo di lettura: 2 minuti

Segno positivo, che fan sperare per la chiusura dell’anno, sulle immatricolazioni auto novembre 2022. UNRAE ha comunicato i dati che confermano la ripresa del mercato dell’auto in Italia, già confermata a ottobre, con un numero di immatricolazioni di veicoli nuovi salito a 119.853 unità, in crescita del 14,7% rispetto alle 104.519 immatricolazioni di novembre 2021. Nei primi 11 mesi con 1.211.769 auto immatricolate il confronto rispetto al 2021 è ancora in perdita, con 160.000 veicoli in meno e un calo dell’11,6%.

“I grandi ed epocali cambiamenti che stanno interessando il mondo della mobilità, con l’evoluzione dell’industria dell’auto e la transizione verso una mobilità sostenibile, richiedono una urgente riflessione su come affrontare la riconversione industriale nel nostro Paese”, ha affermato Michele Crisci, Presidente dell’UNRAE, che sul tema annuncia un incontro con i giornalisti e gli operatori del settore il 13 dicembre a Roma presso Villa Blanc, dove verranno presentati i risultati del nuovo Osservatorio su Auto e Mobilità realizzato dalla Luiss Business School e CARe UniMarconi, di cui l’UNRAE è partner.

Nell’incontro con la stampa, oltre a fornire un quadro del mercato e delle sue prospettive, UNRAE illustrerà nel dettaglio le proposte dell’Associazione delle Case automobilistiche estere al nuovo Governo.

“Al nuovo esecutivo –  sottolinea Crisci – chiederemo interventi urgenti su tre punti cardine: uno stimolo robusto ed efficace al rinnovo di un parco circolante molto anziano e alla diffusione della mobilità a zero e bassissime emissioni; infrastrutturazione accelerata in tutto il territorio nazionale di punti di ricarica pubblici e privati, con indicazione chiara di tempi, luoghi, tipologie di colonnine da installare e soggetti incaricati agli investimenti; infine, revisione strutturale della fiscalità privata e aziendale sull’auto”.

Immatricolazioni auto novembre 2022: top 5 per segmento (dati UNRAE al 30/11/2022, % sul mercato)

Segmento A (14,8%): Fiat Panda, Fiat 500, Toyota Aygo X, Kia Picanto, Hyundai i10

Segmento B (39,2%): Lancia Ypsilon, Citroen C3, Ford Puma, Toyota Yaris Cross, Dacia Sandero

Segmento C (29,4%): Jeep Renegade, Dacia Duster, Volkswagen T-Roc, Jeep Compass, Volkswagen Golf

Segmento D (14,3%): Mercedes GLA, Audi Q3, Volkswagen Tiguan, Lynk & Co. 01, Ford Kuga

Segmento E (2,0%): BMW Serie 5, Mercedes GLE, Audi A6, BMW X5, Audi Q8

Segmento F (0,4%): Porsche 911, Audi A8, Porsche Taycan, Mercedes Classe S, Porsche Panamera

Immatricolazioni auto novembre 2022top 5 per alimentazione (dati UNRAE al 30/11/2022, % sul mercato)

Benzina (26,9%): Volkswagen T-Cross, Toyota Aygo X, Citroen C3, Volkswagen T-Roc, Peugeot 208

Diesel (18,2%): Fiat Tipo, Peugeot 3008, Audi Q3, Mercedes GLA, Volkswagen Tiguan

GPL (11,2%): Dacia Sandero, Dacia Duster, DR 4.0, Fiat Panda, DR 6.0

Metano (0,3%): Volkswagen Golf, Seat Arona, Seat Leon, Volkswagen Ibiza, Audi A3

Ibride Full/Mild (33,6%): Fiat Panda, Lancia Ypsilon, Ford Puma, Fiat 500, Toyota Yaris

Ibride plug-in (5,5%): Jeep Renegade, Jeep Compass, Lynk & Co 01, Volvo XC40, Ford Kuga

Elettriche (4,2%): Tesla Model Y, smart fortwo, Fiat 500, Renault Twingo, Dacia Spring

Immatricolazioni auto novembre 2022: la top ten delle auto più vendute in Italia (dati al 30/11/2022 – fonte: UNRAE)

  1. Fiat Panda (8.892)
  2. Dacia Sandero (4.082)
  3. Lancia Ypsilon (3.602)
  4. Toyota Yaris (3.135)
  5. Volkswagen T-Cross (2.940)
  6. Fiat 500 (2.873)
  7. Jeep Renegade (2.776)
  8. Ford Puma (2.415)
  9. Citroen C3 (2.231)
  10. Volkswagen T-Roc (2.184)

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    luca cordero di montezemolo

    Montezemolo non risparmia critiche alla Ferrari: “azienda senza leader”

    Auto usate

    Allarme auto usate in Italia: circa 4 milioni hanno i chilometri scalati