in

In futuro meno compatte per Mercedes, più profitti dalle auto lussuose

Classe A Night Edition
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel futuro di Mercedes ci sarà sempre meno spazio per le auto compatte a favore di quelle lussuose. Questi sono i piani del brand assieme alla progressiva elettrificazione. I punti di riferimento del piano di crescita di Mercedes sono già stati definiti, prediligendo AMG e Maybach ed anche progetti come la Classe G. Questo programma di sviluppo genererà anche un aumento netto dei prezzi delle vetture con l’obiettivo di garantire un incremento dei margini e dell’utile dell’azienda.

Il futuro di Mercedes si articolerà in tre segmenti di mercato:

  • Top-End Luxury;
  • Core Luxury;
  • Entry Luxury.

Gli allestimenti previsti da Mercedes

I primi due, Top End e Core, riceveranno il 75% degli investimenti previsti mentre per l’Entry Luxury ci saranno investimenti ridotti ed una gamma limitata di modelli.

Il brand tedesco punterà molto sul top di gamma per incrementare le vendite almeno del 60% entro il 2026. Complessivamente, si potrebbero registrare vendite inferiori ma risultati finanziari migliori. La strategia vera e propria è attualmente in fase di definizione. Il nuovo piano sarà pronto a breve e segnerà l’avvio di una vera e propria rivoluzione per il brand tedesco. Nei prossimi mesi arriveranno nuovi dettagli

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Land Rover Defender 90 V8: prova su strada, offroad, motore, prezzo

    ds 7 crossback

    In arrivo il restyling del DS 7 Crossback e di una versione limitata in Italia