in

Incentivi auto agosto 2020: al via gli sconti per le auto nuove

mercato auto a maggio
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal 1 agosto è possibile ricevere gli incentivi auto, con sconti da 1.750 euro per le auto nuove con motore termico a 10.000 euro per le elettriche.

Per rilanciare il mercato italiano dell’auto, uscito con le ossa rotte dall’emergenza sanitaria (le immatricolazioni sono calate del 46% nei primi sei mesi del 2020), il Governo ha messo a punto un piano di incentivi all’acquisto: scattano oggi, sabato 1 agosto, e saranno in vigore fino al 31 dicembre. La somma stanziata dallo Stato è contenuta, perché ammonta a 50 milioni di euro e sicuramente non basterà fino al 31 dicembre; pare tuttavia che verranno messi a disposizione ulteriori 500 milioni di euro.

Tre classi, fino a 10.000 euro

L’importo degli incentivi auto 2020 è calcolato in base alle emissioni di anidride carbonica del motore. Per le auto con CO2 da 0 a 20 g/km, dunque le elettriche e le ibride plug in con prezzo fino a 61.000 euro iva inclusa, il bonus è di 10.000 euro rottamando un’auto di almeno 10 anni, di 6.000 euro senza rottamazione.

La seconda fascia è per le auto ibride plug in e ibride, con emissioni da 21 a 70 g/km e prezzo fino a 61.000 euro iva inclusa: lo sconto è di 6.500 euro con rottamazione, di 3.500 euro senza. C’è poi la fascia da 71 a 110 g/km, che comprende anche le auto con motore termico, purché Euro 6 e con prezzo di listino al di sotto di 40.000 euro iva esclusa: hanno diritto a 3.500 euro con la rottamazione di una vecchia auto e 1.750 euro senza. 

Pensa a tutto il concessionario

Indipendentemente dal bonus, che viene praticato sotto forma di sconto sul prezzo d’acquisto, è compito della concessionaria effettuare le pratiche necessarie.

Dì la tua

gp silverstone 2020

Qualifiche GP Silverstone 2020: Mercedes prima fila, praticamente imbattibili

gp gran bretagna 2020

GP Gran Bretagna 2020: Hamilton vince con lo spavento finale, Leclerc sul podio