venerdì, 20 luglio 2018 - 18:31
Home / Notizie / Attualità / Ancora un incidente: il titolo Tesla crolla in borsa
Tesla incidente

Ancora un incidente: il titolo Tesla crolla in borsa

Tempo di lettura: 2 minuti.

Venerdì scorso in California è avvenuto un incidente, dove ha perso la vita il conducente di una Tesla Model X.

In seguito a questo incidente la National Transportation Safety Board ha deciso di far luce su questo incidente e capire se, come scrive il tweet dell’ente, “non è chiaro se il sistema di controllo automatico fosse attivo al momento dell’incidente”.

Come scritto in un articolo sul blog dell’azienda americana, l’NTSB ha proseguito le indagini al fianco delle autorità, per capire meglio la dinamica dell’incidente e, soprattutto, per far luce sull’incendio esploso pochi istanti dopo, annosa questione di sicurezza riguardante i pacchi batterie di cui ogni auto ibrida o elettrica è dotata. Per questa problematica, Tesla ha assicurato che il pacco batterie è in grado di contenere le fiamme per un tempo ragionevole in modo che i passeggeri abbiano il tempo di uscire dal veicolo.

La società americana difende anche l’Autopilot, assicurando che quel tratto era stato percorso già circa 80 mila volte con il sistema inserito, e puntando il dito, invece, nei confronti dell’assenza di barriere di sicurezza che garantissero di attutire l’impatto. La protezione in questione, per fatalità, era stata rimossa poco prima a causa di un incidente e non ancora ripristinata. In ogni caso alla fine pare che la colpa sia stata proprio del conducente, che ha ignorato l’avviso del sistema che gli richiedeva di tornare a mettere le mani sul volante, errore che è costato all’ingegnere 38enne.

Il titolo Tesla ha subito un contraccolpo proprio a causa di questo incidente, sulla bocca di tutti, anche perché è ancora fresco nella nostra memoria quello avvenuto pochi giorni fa alla vettura a guida autonoma di Uber. L’indagine è solo un altro problema per l’azienda che sta già affrontando diverse difficoltà di produzione della Model 3. Il titolo, in questi giorni, ha toccato il minimo dell’anno con un valore di 260 dollari, con i tassi dei bond che oscillano allo stesso di livello di quelli della Colombia, per intenderci.

La credibilità dell’azienda americana è in discesa. Riuscirà Elon Musk a risollevarsi da questa crisi senza fine?

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Grande Raccordo Anulare

A 311 km/h sul Grande Raccordo Anulare: multato l’astuto automobilista

Tempo di lettura: 1 minuto. Va bene la passione, ci mancherebbe, ma passare a 311 km/h sul Grande Raccordo Anulare …

something