sabato, 19 Settembre 2020 - 8:16
Home / Notizie / Lifestyle / INFINITI E HONG KONG UNIVERSITY INSIEME PER LA ENGINEERING ACADEMY NELLA F1

INFINITI E HONG KONG UNIVERSITY INSIEME PER LA ENGINEERING ACADEMY NELLA F1

Tempo di lettura: 3 minuti.

Infiniti Motor Company Limited ha annunciato una partnership con la Hong Kong University of Science & Technology (HKUST) che offre ai neo-laureati di ingegneria più promettenti un’opportunità esclusiva di lavorare nella Formula Uno partecipando a una nuova iniziativa internazionale di talent scouting.

Conosciuta con il nome di Infiniti Performance Engineering Academy, l’iniziativa offre ai migliori studenti di ingegneria e facoltà tecnologiche l’opportunità di acquisire esperienza lavorando con Infiniti Red Bull Racing, il team tre volte Campione del Mondo di Formula Uno, e presso il Centro Tecnico Europeo di Infiniti nel Regno Unito.

L’ambasciatore del team di Formula Uno Infiniti Red Bull Racing David Coulthard, il Responsabile Globale di Infiniti Formula Uno Andreas Sigl, il Vice President for Institutional Advancement della HKUST Eden Y Woon e il Prof. Khaled Ben Letaief, Preside della Facoltà di Ingegneria hanno presieduto alla cerimonia della firma dell’accordo. All’evento hanno partecipato anche gli studenti delle facoltà di ingegneria e tecnologia della HKUST.

La ‘Infiniti Performance Engineering Academy’ offre ai due candidati vincitori provenienti da college e università di tutto il mondo l’opportunità di svolgere un incarico di 12 mesi all’interno del team di Formula Uno già tre volte Campione del Mondo Infiniti Red Bull Racing, con sede a Milton Keynes, nel Regno Unito.

I due neo-laureati lavoreranno a fianco degli ingegneri di Infiniti che già operano presso la sede del team di F1 e trascorreranno parte del loro tempo presso il centro tecnico di Infiniti che si trova lì vicino, a Cranfield – Regno Unito -, dove approfondiranno la loro conoscenza delle future tecnologie per le automobili da strada.

Il nuovo programma è l’ultima iniziativa sviluppata nell’ambito della partnership Infiniti Red Bull Racing, che sta generando vantaggi reciproci sia su pista che su strada.

Il reclutamento inizierà nei prossimi mesi di quest’anno. Le selezioni a livello nazionale in diverse regioni del mondo partiranno nel maggio del 2014 e vedranno i candidati impegnati in un articolato processo di selezione mirante a valutarne il potenziale di rendimento e la capacità di pensiero innovativo. A luglio del 2014, i finalisti sottoporranno le loro idee a un gruppo di tecnici esperti con specializzazioni diverse di Infiniti e Infiniti Red Bull Racing e i nomi dei due vincitori saranno resi noti durante il Gran Premio di Gran Bretagna. Gli inserimenti professionali avranno inizio nel settembre 2014. Questa esclusiva borsa di studio prevede uno stipendio, l’alloggio e l’uso di un’automobile.

Eden Y Woon ha dichiarato: “La HKUST è l’unico istituto universitario di Hong Kong e uno dei pochi in Asia ad essere stato invitato ad essere partner della Infiniti Performance Engineering Academy. Questo è un grande riconoscimento per l’istruzione di qualità e l’eccellente lavoro di ricerca dell’Università, così come per i suoi ambiziosi studenti d’ingegneria.”

L’accordo prevede anche opportunità di sviluppare iniziative di futura cooperazione fra la KUST e Infiniti. Come ha aggiunto Woon: “Speriamo di lavorare accanto a Infiniti in futuro per la ricerca e lo sviluppo di applicazioni correlate alle tecnologie per auto da gara e da strada e di poter sviluppare altri programmi per migliorare le conoscenze professionali e le competenze dei nostri studenti.”

L’eccellenza dell’insegnamento e del lavoro di ricerca della Scuola di Ingegneria della HKUST è riconosciuta a livello mondiale. La Scuola ha una solida reputazione internazionale e si colloca regolarmente ai primi posti nella classifica delle più importanti scuole di ingegneria del mondo. Nelle classifiche mondiali 2012-13 delle università di Ingegneria e Tecnologia pubblicate da Times Higher Education, HKUST era al 1° posto nella Grande Cina e al 23° a livello globale.

Commentando la partnership con la HKUST, Andreas Sigl ha aggiunto: “La Infiniti Performance Engineering Academy rappresenta un’opportunità unica per giovani ingegneri di talento provenienti da tutto il mondo di approfondire le loro conoscenze nel frenetico mondo della Formula Uno. Siamo lieti di avere avviato un accordo di collaborazione con la HKUST proprio a Hong Kong, dove ha sede la Infiniti Motor Company Limited.”

Adrian Newey, Chief Technical Officer di Infiniti Red Bull Racing ha aggiunto: “Uno dei principali vantaggi della nostra partnership con Infiniti è che possiamo utilizzare le loro risorse, dai materiali ai processi e alle persone. Per questo è effettivamente interessante per noi poter beneficiare di un processo di selezione a livello mondiale che ci serve su un piatto d’argento i migliori talenti emergenti. La rapidità dello sviluppo tecnico in Formula Uno rende fondamentale la disponibilità di idee sempre nuove per riuscire a rimanere un passo avanti rispetto alle altre scuderie e speriamo che offrire ai migliori neo-laureati l’opportunità di lavorare con noi porti nel tempo dei vantaggi a livello prestazionale sia a noi sia a Infiniti.”

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Peugeot e-208

Peugeot 106 Premium e e-208 GT: le piccole del Leone in versione “lusso”

25 anni fa Peugeot presentò la 106 Premium, il modello più piccolo della gamma dell’epoca, …