venerdì, 15 dicembre 2017 - 18:43
Home / Notizie / Curiosità / Gli interni di Stelvio Quadrifoglio portano la firma di Alcantara
Interni di Stelvio Quadrifoglio

Gli interni di Stelvio Quadrifoglio portano la firma di Alcantara

Tempo di lettura: 2 minuti

Per chi si intende di lusso Alcantara rappresenta quasi un marchio nel marchio, tale è la sua esclusività e il suo impiego per i modelli premium di tutte le Case. Potevano quindi non venire scelti per arricchire gli interni di Stelvio Quadrifoglio, il SUV Alfa Romeo ormai pronto al debutto?

Ovviamente no, ecco perché per Stelvio Quadrifoglio l’azienda italiana famosa in tutto il mondo ha scelto Alcantara in color nero per rivestire la parte centrale del tunnel e una parte del volante, quella più a contatto con le mani del guidatore.

Una scelta stilistica dunque, per coniugare sotto lo stesso nome due realtà che rappresentano l’eccellenza italiana. Nato dalla collaborazione tra gli uffici stile delle due aziende, gli interni di Stelvio Quadrifoglio si trasformano così, rispetto alle versioni diesel e benzina meno potenti, in una vera esperienza da vivere con tutti e cinque i sensi.

Questo lancio è una straordinaria opportunità per Alcantara di sottolineare la relazione consolidata con un marchio automobilistico portavoce del lusso Made in Italy.” – commenta il Presidente e Amministratore Delegato di Alcantara, Andrea Boragno. “Grazie allo stile, l’artigianalità italiana, le prestazioni high-tech in termini di leggerezza, grip, resistenza ed estrema personalizzazione, Alcantara è la scelta premium per gli interni di Alfa Romeo e a maggior ragione per la versione Quadrifoglio Verde”.

Stelvio Quadrifoglio l’ultimo di una lunga serie

Alfa Romeo e Alcantara vantano una lunga storia di collaborazione. La prima volta insieme fu negli anni ’90 con la realizzazione degli interni personalizzati della “Alfa Romeo 145” per arrivare all’elegante “147 CNC Costume National”. Da allora non ci si è più fermati e, attraverso diversi modelli che a loro modo hanno riempito le pagine di storia del grande libro del Biscione, il linguaggio si è evoluto tenendo conto dell’evoluzione tecnologica.

Ecco perché oggi Alcantara rappresenta per Alfa Romeo il vero valore aggiunto degli interni, rispondendo perfettamente alla crescente domanda di bellezza, emozione ed eleganza, perfettamente coniugate a funzionalità e rispetto per l’ambiente.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

McLaren Senna

Valore record per l’ultima delle 500 McLaren Senna prodotte

Tempo di lettura: 2 minutiSi è svolto nel quartier generale di Woking, in Inghilterra, l’evento privato che ha deciso …