mercoledì, 26 luglio 2017 - 16:31
Home / Notizie / Curiosità / Italdesign a Goodwood per il Festival of Speed 2017
Italdesign a Goodwood - Zerouno

Italdesign a Goodwood per il Festival of Speed 2017

Tempo di lettura: 2 minutiItaldesign a Goodwood sarà presente al prossimo Festival of Speed con due esemplari straordinari: la one-off Zerouno, che prenderà anche parte alla parata Supercar Run Demonstration Runs, e la Pop.Up.
Per la Zerouno sarà una prima volta nel Regno Unito direttamente dal circuito di Nardò in Puglia, dove ha effettuato una serie di test statici e dinamici.  Le prestazioni della Zerouno segnate a Nardò sono quelle di una vera supercar: è in grado di raggiungere i 100 km/h in 3,2 grazie al peso contenuto garantito da un telaio modulare in fibra di carbonio e alluminio e una carrozzeria ultraleggera interamente in carbonio, e al propulsore V10 aspirato da 5,2 litri e 610 cavalli.

Italdesign a Goodwood regalerà emozioni al pubblico del Festival of Speed che avrà la possibilità di osservare da vicino, per tutta la durata della manifestazione, anche la Pop.Up, il concept della mobilità del futuro. I tre elementi che compongono il sistema modulare per il trasporto nelle megalopoli del 2030 saranno infatti esposti all’interno del FoS Future Lab.

Come funziona Pop.Up? I passeggeri pianificano il proprio viaggio e prenotano il trasporto tramite l’app. Il sistema propone automaticamente la soluzione di trasporto migliore in base alle informazioni dell’utente, alle tempistiche, al traffico, ai costi, alle richieste di trasporto condiviso e a tante altre informazioni, abbinando il modulo aereo o terrestre o altri mezzi di trasporto alla capsula, in base anche alle preferenze e alle necessità dei passeggeri.
Italdesign a Goodwood - Pop Up

Il cuore del sistema è rappresentato dalla capsula, progettata per accogliere due passeggeri. Questo avveniristico modulo monoscocca in fibra di carbonio è lungo 2,6 metri, alto 1,4 metri e largo 1,5 metri. La capsula si trasforma in una city car semplicemente integrandosi con il modulo terrestre che dispone di un telaio in fibra di carbonio ed è alimentato a batteria.

I visitatori della manifestazione potranno vivere in prima persona una simulazione di un viaggio, a bordo di Pop.Up, nelle principali megalopoli del mondo, interagendo con l’Intelligenza Artificiale e guardare un video interattivo ed immersivo sul funzionamento del sistema Pop.Up in 3D con il sistema Oculus Rift.

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Campionato di Serie A 2017/2018

Suzuki Main Sponsor del Torino F.C. nel Campionato di Serie A 2017/2018

Tempo di lettura: 2 minutiProseguirà per la stagione del Campionato di Serie A 2017/2018 la partnership tra Suzuki e …