in

Jaguar: Andy Wallace prova a Silverstone la XJR e la XJR9-LM vincitrice a Le Mans

Tempo di lettura: 2 minuti

Andy Wallace, leggendario pilota e vincitore della 24 Ore di Le Mans, rivive la sua vittoria del 1988 tornando sul circuito di Silverstone in una sessione di prove diurna e notturna, per guidare la XJR9-LM e la nuova Jaguar XJR da 550 CV, con motore 5,0 litri V8 sovralimentato.

Guidare di notte sul circuito di Silverstone ha dato a Wallace l’opportunità di testare i nuovi fari della XJ interamente a LED, presenti per la prima volta su una Jaguar. “Nel 1988 guidare di notte a Le Mans è stato davvero difficile,” ha affermato Wallace. “Viaggiavamo a circa 385 km/h ed era quasi impossibile vedere la strada da percorrere. Per orientarci, utilizzavamo soprattutto le luci degli scorci del paesaggio come punti di riferimento.”

“Oggi le moderne automobili hanno sistemi d’illuminazione incredibili. La tecnologia LED ci consente di vedere il triplo della distanza rispetto al passato e al tempo stesso lo sterzo attivo indirizza le luci adeguandosi alla guida.”

“Come guidatore, sia che si viaggi in strada o che ci si trovi a guidare l’auto ad alta velocità in pista, un simile livello di visibilità consente di avere una maggiore confidenza con la vettura, migliorando la sicurezza, le prestazioni e la precisione di guida. Avrei voluto avere queste luci sulla XJR9-LM.”

Ian Hoban, XJ Vehicle Line Director, ha affermato: “La XJ è ora più distintiva e dinamica che mai e le elevate prestazioni della XJR sul circuito di Silverstone sono un’eccellente dimostrazione di come i nuovi fari a LED che equipaggiano la vettura siano un vero vantaggio per il guidatore.”
“I nuovi fari a LED sono solo una delle nuove e molteplici caratteristiche presenti sulla nostra ammiraglia. Oltre ad offrire un livello ancora più elevato in termini di lusso e prestazioni, la nuova XJ è equipaggiata con l’innovativo sistema di infotainment ed è caratterizzata da materiali e finiture per gli interni sempre più su misura del cliente.”

Il design esterno della XJ MY 2016 è stato completamente rivisitato e i fari interamente a LED, con le esclusive due luci diurne “J-Blade”, rappresentano delle novità chiave oltre che elementi unici all’interno della gamma Jaguar.

I nuovi fari LED, rispetto alle lampade Bi-Xenon che hanno sostituito, offrono una temperatura di colore molto più vicina a quella della luce diurna, migliorando la visibilità, il comfort per il guidatore e l’efficienza energetica. I nuovi fari LED sono i più avanzati mai visti su un veicolo Jaguar o Land Rover, in grado di valorizzare anche il design “quad lamp” caratteristico delle berline sportive Jaguar e anche della XJR9-LM.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Bosch: Two-wheeler and Powersports per la sicurezza dei motociclisti

WRC: numeri e vittorie della Polo R più titolata