in

Jaguar fa il bis di vittorie all’E-Prix di Roma: Mitch Evans ci mette la firma

Tempo di lettura: 2 minuti

Due successi su due appuntamenti tra i guard rail dell’EUR romano. Non poteva esserci weekend migliore per Mitch Evans che firma la “doppietta” al volante della Jaguar TCS Racing entrando, allo stesso tempo, nella storia della Formula E. La Città Eterna sta diventando una seconda casa per Mitch Evans, che grazie alla vittoria odierna porta a tre i successi ottenuti in Italia, contando quello ottenuto nel 2019.

Dopo un’ottima sessione di qualifiche che ha visto i due piloti rivaleggiare l’uno contro l’altro nel duello dei quarti di finale, Mitch Evans e Sam Bird si sono schierati sulla griglia di partenza rispettivamente in quarta e quinta posizione. Per la prima volta in questa stagione Mitch si è affacciato alla soglia delle semifinali.  

Nei primi dieci minuti di gara, Mitch Evans ha portato a termine un sorpasso molto decisivo su Jake Dennis che gli ha consentito di far parte dei piloti di testa. La sua gara è proseguita in modo impeccabile, superando André Lotterer e Jean- Éric Vergne fino a prendere il comando dell’E-Prix di Roma. Prima dell’entrata in pista della safety car, il neozelandese ha lottato con i piloti di testa per diversi giri. 

Un’intraprendente e ritardata strategia nell’utilizzo dell’ATTACK MODE, unita ad una eccellente efficienza della vettura, hanno consentito ad Evans di riconquistare il comando della gara e bissare la vittoria sulle strade di Roma. 

Anche il compagno di squadra Sam Bird ha condotto un’ottima corsa e si accingeva a conquistare altri punti preziosi per il team. Nel corso della gara, Sam ha mostrato l’eccezionale passo odierno della Jaguar I-TYPE 5, ma una collisione con Nick Cassidy per difendere la posizione lo ha costretto al ritiro nell’ultimo giro.

Mitch Evans sale al quarto posto nella classifica piloti, a soli nove punti dalla testa, mentre Sam Bird si attesta in undicesima posizione. Il team Jaguar TCS Racing raggiunge la quinta posizione nella classifica a squadre dell’ABB FIA Formula E World Championship.

James Barclay, Team Principal di Jaguar TCS Racing, ha dichiarato: “Una doppia vittoria per tutto il team Jaguar TCS Racing qui a Roma. Weekend come questo sono difficili da raggiungere e sono il frutto di tutto il duro lavoro svolto nelle ultime settimane per arrivare a questo storico risultato. Roma è sempre stata benevola con noi; in tre anni abbiamo ottenuto cinque podi e tre vittorie ed è stato incredibile vedere Mitch e tutto il team vincere nuovamente oggi. Siamo consapevoli di quanto sia competitivo questo campionato, perciò faremo tesoro di questo successo e continueremo a lavorare sodo per preparare al meglio la prossima gara nel Principato di Monaco.”

Mitch Evans, pilota #9 Jaguar TCS Racing, ha dichiarato: “Questo weekend ha rappresentato un sogno. Speravo di venire a Roma per ottenere punti preziosi, ma realizzare una doppia vittoria è stato qualcosa di incredibile. Ieri è stato fantastico, ma ero consapevole che sarebbe stato molto difficile ripetere un tale risultato, perché le doppie sessioni di gara sono molto complicate. La Jaguar I-TYPE 5 è stata semplicemente perfetta. Questa è la nostra terza vittoria a Roma e voglio sfruttare questo incredibile slancio per la gara nel Principato di Monaco. Ora è tempo di festeggiare!”

Sam Bird, Jaguar TCS Racing driver #10: “Weekend pazzesco per il team. Ottenere due vittorie con Mitch è qualcosa di assolutamente incredibile. La vettura è stata fantastica e, dopo un avvio di campionato molto complicato, la squadra ha fatto un lavoro straordinario. Congratulazioni a tutti e già non vediamo l’ora di ritornare in pista per la gara nel Principato di Monaco.” 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Alpine apre 4 nuovi showroom in Italia: Firenze, Udine, Caserta e Bari

    ASI Youngtimer StyleFest 2022: ecco l’elenco delle vincitrici e della “Best of show”