in

Jaguar e Land Rover alla Coppa D’Oro delle Dolomiti 2013

Tempo di lettura: < 1 minuto

Jaguar Land Rover ha partecipato in veste di sponsor all’edizione 2013 della Coppa d’Oro delle Dolomiti, rievocazione storica della gara che si tenne dal 1947 al 1956, che si è svolta dal 30 agosto all’1 settembre, con partenza e arrivo da Cortina d’Ampezzo.


Dieci le Jaguar storiche che hanno partecipato alla rievocazione (XK120, XK140, XK150, MK II 3.8, E-type e SS100). Da segnalare la Jaguar XK140 del 1954 che ha visto a bordo l’attrice Serena Autieri, madrina della manifestazione, e la Jaguar XK150 del 1959, con a bordo l’attore Lorenzo Flaherty, in gara con il numero 53. Ha seguito le tappe della manifestazione anche la nuova sportiva F-TYPE.
Nell’ambito della Coppa d’Oro, si è tenuto anche il Land Rover Anniversary Tribute, competizione organizzata per celebrare il 65° compleanno del marchio. Hanno partecipato alla gara 27 Land Rover d’epoca e moderne, fra cui una Land Rover 88 benzina del 1978, una Range Rover Classic del 1974 e una carovana di Range Rover Sport, Range Rover Evoque, Freelander e Defender. Ad aprire il tributo la celebre Land 80 prima serie del 1948, capostipite di una lunga e vigorosa stirpe di 4×4 inarrestabili.
“La nostra presenza a questa manifestazione storica – ha dichiarato Daniele Maver, Presidente di Jaguar Land Rover Italia – sottolinea l’importanza che da sempre riveste la tradizione nella storia dei nostri brand, senza rinunciare alle innovazioni che il mercato ci chiede. Assistiamo, infatti, ad un’autentica esplosione in termini di novità di prodotto, dalla nuova Jaguar F-TYPE alla nuova Range Rover Sport, che oggi vede l’inizio ufficiale della sua commercializzazione sul mercato italiano. Due modelli inconici che coniugano al meglio tradizione e continuo miglioramento.”

Dì la tua

Mazda Route3: il convoglio Mazda arriva a Mosca

Porsche Italian Tour, ecco i primi appuntamenti di settembre