in

Jaguar I-Pace Black: una versione per esaltare il design del SUV 100% elettrico

i pace jaguar
Tempo di lettura: 2 minuti

Jaguar I-Pace Black è la versione che esalta il pluripremiato design del SUV Jaguar interamente elettrico che prevede diverse dotazioni aggiuntive di serie. Ecco tutte le informazioni. 

Con un design particolarmente distintivo, Jaguar I-Pace ha ottenuto molteplici riconoscimenti e vinto numerosi premi in tutto il mondo. L’esclusiva versione I-Pace Black ne implementa il fascino, con dotazioni di serie disponibili come optional sui modelli S, SE o HSE tra cui il Black Pack, il tetto panoramico, i vetri oscurati e la finitura in nero lucido dei cerchi da 20” a cinque razze. La Jaguar I-Pace Black è disponibile in tutte le varianti cromatiche, comprese le tinte metallizzate premium Aruba e Farallon Pearl Black.

Tecnologie all’avanguardia per Jaguar I-Pace Black

Come i modelli del line-up Jaguar, anche I-Pace Black offre una vasta gamma di tecnologie progettate per rendere ogni viaggio sicuro e piacevole: il sistema di infotainment Pivi Pro, che si attiva nel lasso di tempo necessario al guidatore per sedersi nel posto di guida, e la navigazione EV, in grado di mostrare la disponibilità delle stazioni di ricarica nei pressi della vettura, il tipo di connettore che utilizzano, il costo e il tempo necessario per la ricarica. Anche lo Smartphone Pack, disponibile con Apple CarPlay o Android Auto, è offerto di serie. 

Jaguar I-Pace Black e gli interni di lusso

Particolare attenzione è stata dedicata all’abitacolo e alla qualità dell’aria all’interno. E’ stata, infatti, equipaggiata con un sistema di ionizzazione dell’aria con filtrazione PM2.5 in grado di catturare le particelle ultrafini e gli allergeni. Lo specchietto retrovisore digitale ClearSight, inoltre, offre al conducente una visuale posteriore libera da ostacoli; questo dispositivo utilizza una telecamera posteriore grandangolare collegata ad uno schermo dietro lo specchietto. 

Performance d’eccellenza per Jaguar I-Pace Black

Grazie ai due motori elettrici posizionati su entrambi gli assali, alla struttura in alluminio e al basso centro di gravità, la vettura è in grado di erogare una potenza massima di 400 CV e una coppia massima di 696 Nm. Per coloro che dispongono di un’alimentazione elettrica trifase, collegando la vettura ad una wallbox da 11 kW, è possibile raggiungere una capacità di ricarica di 53 km all’ora. Per poterla ricaricare completamente, invece, sono necessarie 8,6 ore. Coloro che, invece, hanno a disposizione un sistema di alimentazione elettrica monofase, utilizzando le wallbox da 7 kW possono raggiungere una capacità di ricarica fino a 35 km all’ora, con 12,75 ore richieste per una ricarica completa

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    interni ds 9 e tense

    DS 9 E-Tense: parcheggio senza pensieri con il Park Pilot

    Skoda Fabia: uno sguardo alla quarta generazione della celebre vettura