venerdì, 14 dicembre 2018 - 8:27
Home / Notizie / Novità / Jaguar I-Pace al Salone di Ginevra 2018: ecco l’anti Tesla Model X
Jaguar I-Pace
Jaguar I-Pace

Jaguar I-Pace al Salone di Ginevra 2018: ecco l’anti Tesla Model X

Tempo di lettura: 2 minuti.

Jaguar è il primo car maker europeo a portare sul mercato un’alternativa credile al crossover di Elon Musk, è stata infatti presentata la nuova Jaguar I-Pace.
Se Elon Musk cercava un avversario agguerrito per le sue auto elettriche, probabilmente ha trovato il primo. La Jaguar I-Pace che verrà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Ginevra non è ancora sul mercato, ma ha già sfidato la Model X nella drag-race che potete vedere qui sotto.

Un video ufficiale al 100% e realizzato dalla stessa Jaguar che evidentemente confida molto nelle qualità del suo primo modello elettrico. Possiamo tranquillamente anticiparvi come finisce la sfida, perché ovviamente nessuna Casa automobilistica metterebbe in piedi una comparativa con il rischio di perderla.

Ma la mossa astuta, quasi geniale, dei britannici, è stata quella di far gareggiare la I-Pace contro i due modelli meno potenti della gamma Model X, la 75D e la 100D, lasciando fuori la stratosferica P100D.

Inoltre, la drag-race è stata effettuata solo sullo scatto da 0 a 60 miglia orarie e, anche guardando il video, viene da pensare che spostando l’asticella su velocità maggiori la Jaguar avrebbe perso, soprattutto nel caso della sfida con la 100D. E’ vero che è più leggera di entrambe le Model X – circa 200 kg rispetto alla 75D e circa 400 kg rispetto alla 100D – ma a livello di potenza se la gioca tranquillamente. La 75 D ha 322 CV, mentre la 100D ne ha 422.

Stando ai dati dichiarati la Jaguar I-Pace brucia lo 0-100 km/h in 4,8 secondi, mentre le concorrenti si fermano rispettivamente a 6,2 e 5 secondi. Ovviamente se fosse stata presa on considerazione la P100D con i suoi 469 CV e 3,1 secondi la sfida non sarebbe nemmeno iniziata, ma quando uno organizza una comparativa in casa propria scrive anche le regole.

Dunque almeno in questo caso gli inglesi hanno perso il loro proverbiale fair play e hanno usato una certa aggressività mediatica nel lanciare la I-Pace che con la sua batteria da 90 kWh, che supporta anche la ricarica rapida, garantisce 480 km di autonomia secondo il ciclo WLTP.

L’energia elettrica è utilizzata da due motori, uno per asse, che forniscono una coppia combinata di 696 Nm. Grazie alla costruzione in alluminio la massa complessiva supera di poco le due tonnellate e per quanto riguarda le sospensioni, c’è un doppio braccio oscillante all’anteriore e il sistema Integral Link al posteriore che in opzione possono avere anche gli ammortizzatori elettronici con regolazione adattiva.

Di serie, invece, c’è la frenata rigenerativa regolabile nell’intervento, che può garantire fino a 0,4 g di decelerazione, escludendo quasi del tutto l’uso del pedale del freno.

Le misure della Jaguar I-Pace sono paragonabili a quelle di una Stelvio, con 4,68 metri di lunghezza e 2,99 metri di passo. Tuttavia la meccanica poco invasiva nell’abitacolo, ha permesso di ricavare un vano bagagli da 656 litri e di disegnare una carrozzeria con un CX di 0,29, grazie anche alle maniglie che scompaiono nella carrozzeria.

Il sistema di infotainment, infine, è spettacolare con i due schermi touch nella cosole centrale, l’head-up display a colori e la strumentazione completamente digitale da 12 pollici. Anche a livello software non si scherza, partendo dagli aggiornamenti Over The Air (proprio come Tesla) e passando per l’assistente vocale Amazon Alexa Skill e il controllo remoto dell’auto. Insomma, il guanto di sfida alla Tesla è stato lanciato e senza alcuna delicatezza.


La gallery della nuova Jaguar I-Pace

« 1 di 2 »

 

Autore: Alessandro Vai

Le auto e i motori, una passione diventata una ragione di vita. Volevo fare il pilota ma poi ho studiato marketing e ora il mio mestiere è scrivere

Potrebbe interessarti

prezzo Mazda 3 2019

Prezzo Mazda 3 2019: allestimenti e listino ufficiale

Dopo l’anteprima internazionale al Salone di Los Angeles, Mazda dà il via alla prevendita della …