in

Le Jeep ibride plug-in alla prova dell’inverno: dalla città alla montagna con il 4xe

Jeep 4xe 2021
Tempo di lettura: 4 minuti

Da qualche mese sul mercato, Jeep Renegade 4xe Compass 4xe sono chiamate, per la prima volta nella loro giovane carriera, alla prova dell’inverno. Grazie alla trazione integrale fornita dal sistema ibrido 4xe, il 4×4 ibrido secondo Jeep, chi acquista i due nuovi veicoli del Marchio italo-americano non deve temere neve o ghiaccio, ora vi spieghiamo perchè. 

Proprio su questo punto, il sistema di controllo della trazione Jeep Selec-Terrain è dotato, di serie, della modalità Snow. C’è poi il discorso ricarica e gestione delle batterie, ma andiamo un passo alla volta. 

La nuova tecnologia plug-in Hybrid (PHEV) recentemente introdotta sulle Jeep è stata testata a lungo sulle nevi svedesi di Arjeplog, nel proving ground dove FCA testa i suoi veicoli in condizioni estreme (qui la puntata di FCA What’s Behind). Dalla città alla neve di montagna, come spiegato dal video proposto a fondo articolo, la trazione 4xe riesce ad adattarsi alle situazioni più disparate.

Jeep Renegade 4xe

Vi abbiamo già parlato del geofencing che permette l’attivazione automatica della modalità elettrica entrando nelle zone ZTL, mentre avvicinandoci alla montagna il grip è sempre assicurato da un semplice principio: la combinazione tra motore a combustione interna e propulsione elettrica su cui si basa la trazione eAWD, infatti, fornisce una coppia maggiore rispetto a quella erogata da una vettura a combustione interna convenzionale, e garantisce la possibilità di regolarla con estrema precisione sia nelle fasi di spunto sia nella guida a quattro ruote motrici più impegnativa, quando è necessario un rapporto di trasmissione ridotto. 

Quando le condizioni si fanno più difficili, infatti, il sistema accende il motore termico inizia a fornire costantemente trazione alle ruote anteriori, mentre il posteriore (elettrico) all’asse sul retrotreno: in completa autonomia, la vettura si trasforma in eAWD: ovvero è una 4×4 e, al tempo stesso, anche una vettura ibrida. Così facendo si sviluppano fino a 240 CV di potenza massima negli allestimenti top di gamma S e Trailhawk.

Jeep Compass 4xe

Quest’ultima, certificata Trail Rated, propone angoli di attacco a 28 gradi, angolo di uscita pari a 28 gradi, angolo di dosso pari a 18 gradi, oltre ad un’altezza da terra di 20,1 cm su Renegade Trailhawk; angolo di attacco pari a 30,4 gradi, angolo di uscita pari a 33,3 gradi, angolo di dosso pari a 20,9 gradi, oltre ad un’altezza da terra di 21,3 cm su Compass Trailhawk) . 

Dicevamo del Selec-Terrain…

Attivando la modalità Snow, una volta giunti sulle vette che tanto avete desiderato per un weekend di relax, dpcm permettendo, la vettura si predispone per affrontare fondi stradali innevati, a partire dalla risposta motore-cambio fino alla calibrazione dei controlli elettronici di trazione e di stabilità. 

Altro trucco. Se in salita avrete chiesto tutto alla vettura, magari attivando la modalità 4WD Lock insieme alla modalità Snow del Selec-Terrain, in discesa, al ritorno, potrete  sapientemente sfruttare l’energia cinetica della vettura grazie alla funzione e-coasting, per massimizzare il recupero energetico, senza dimenticare che, rigenerando energia, aumenta anche la potenza frenante delle Renegade e Compass 4xe. Sempre in discesa, specie quelle più ardue, può tornare utile il cosiddetto Hill-Descent control, il quale controlla la velocità in discesa agendo sui freni anteriori e posteriori per una guida sicura anche in inverno.

Il video delle Jeep 4xe dalla città alla montagna: la prova “all-terrain”

Può invece capitare che la carica residua si annulli nel percorso verso la montagna, specie se il tragitto diventa lungo. In quel caso per prevenire inconvenienti, quando il livello di ricarica della batteria scende più in fretta, i due motori elettrici dispongono della funzione powerloop. Questa fa in modo che la trazione ibrida eAWD sia sempre garantita consentendo così di affrontare anche avventure estreme su fondi innevati con zero pensieri.

La batteria agli ioni di litio da 11,4 KWh e 400 volt che alimenta l’“e-axle” è dotata non solo di un impianto di refrigerazione ma anche di riscaldamento che, in caso di esposizione a temperature molto basse per un tempo molto lungo, riduce ripercussioni sull’autonomia, consentendo il normale funzionamento del sistema fino a -30°C.

Anche la scelta degli pneumatici è molto importante nella stagione invernale: sulle Jeep 4xe è consigliabile optare per quelli con marcatura M+S con snow-flake per la massima aderenza anche su fondi viscidi – di serie sulle versioni Trailhawk di Jeep Renegade e Compass 4xe. Nello specifico la Renegade 4xe Trailhawk offre di serie pneumatici da 17” 235/60R17 M+S con Snow Flake mentre la Compass 4xe Trailhawk presenta di serie pneumatici da 17” 235/55R17 M+S con Snow Flake.

Jeep Authentic Accessories powered by Mopar e Jeep Performance Parts

Infine, uno sguardo agli accessori autentici powered by Mopar che equipaggiano le  Jeep Renegade e Compass 4xe: si tratta delle barre trasversali nere sulle quali si possono montare le varie tipologie di portaggio come il box e il porta sci/snowboard, il singolo portasci o ancora il tappeto per il vano baule in gomma, con logo Jeep, facilmente lavabile che permette di non sporcare l’auto quando si caricano soprattutto nella stagione invernale oggetti come gli scarponi innevati o le scarpe sporche di fango. 

Jeep Renegade e Compass 4xe possono, infatti essere personalizzati con una vasta gamma di Jeep Authentic Accessories powered by Mopar e di Jeep Performance Parts. Le Renegade e Compass 4xe contano oltre 100 accessori disegnati per esaltare la doppia anima di Jeep: Urban e Off-road.

Tra questi il 4xe pack, un set di accessori studiati per esaltare il connotato “elettrico” della vettura, comprendente elementi stilistici “Blue” sul cofano e sulle calotte retrovisore, un iconico anello in tinta sulla caratteristica “Seven Slot Grille” della griglia anteriore e tappetini di altissima qualità dedicati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Ferrari Monza SP1 e SP2

    Ferrari: nel 2020 utili sopra le aspettative, ecco i numeri

    Mario draghi al governo

    Mario Draghi al governo. Mattarella: “Incarico per un governo di alto profilo”