martedì, 4 Agosto 2020 - 15:49
Home / Notizie / Ecologia / Jeep Grand Cherokee con tecnologia diesel Bosch

Jeep Grand Cherokee con tecnologia diesel Bosch

Tempo di lettura: 1 minuto.

Bosch equipaggerà il nuovo EcoDiesel V6 da 3 litri della nuova Jeep Grand Cherokee MY 2014 con un sistema d’iniezione Diesel Common Rail dotato di tecnologia Multijet II.


I sistemi di iniezione Bosch per il Multijet II gestiscono fino a otto iniezioni per ogni singola combustione. Oltre al sistema per la pompa ad alta pressione, i sensori e la centralina motore Bosch fornisce anche il sistema di emissioni del veicolo, che comprende filtro antiparticolato e sistema di riduzione catalitica selettiva.
“La strada intrapresa da un marchio icona come Jeep aiuterà la tecnologia diesel a farsi conoscere e apprezzare sul mercato americano” dichiara Bernd Boisten, Regional President, Diesel Systems North America, Robert Bosch LLC. La Jeep Grand Cherokee MY 2014 dispone di un sistema di emissioni Bosch in grado di soddisfare le più rigide normative sulle emissioni inquinanti. Grazie alla sua tecnologia Bosch contribuisce a rendere le vetture ancora più performanti riducendo allo stesso tempo consumi ed emissioni.

Il sistema diesel del nuovo Grand Cherokee verrà prodotto presso lo stabilimento Bosch di Kentwood, in Michigan. Grazie a questo e ad altri progetti mirati, la Bosch Emission Systems di Kentwood assumerà 100 nuovi collaboratori entro la fine del 2014.
Entro il 2017 Bosch prevede la diffusione di 54 veicoli diesel sul mercato statunitense a dimostrazione della crescente popolarità fra i consumatori e le case costruttrici rispetto all’adozione di questa tecnologia.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

auto elettriche parma

Auto elettriche a Parma. Accesso ZTL, strisce blu e altre agevolazioni

A Parma i possessori di auto elettriche/ibride o i semplici turisti di passaggio sono soggetti …