in

Jeep Wagoneer S, 600 CV per il mega-SUV americano a batterie

Tempo di lettura: 3 minuti

Durante il Jeep 4xe Day, la Casa americana ha presentato un terzo modello inedito a zero emissioni. Oltre alla piccola Avenger e al fuoristrada Recon, arriva la lussuosa Jeep Wagoneer S, versione a batterie del SUV Wagoneer. Al contrario della più grande Wagoneer, Jeep Wagoneer S arriverà anche in Europa, facendo sbarcare ufficialmente questo mitico nome nel Vecchio Continente. Rispetto alla versione termica, poi, su Jeep Wagoneer S troviamo un frontale rinnovato e dettagli specifici.

Se poi la base meccanica rimane quella della Wagoneer termica, con pianale derivato dai pick-up RAM, Jeep Wagoneer S offre un due motori elettrici con potenza complessiva di 600 CV. L’obiettivo di Jeep, poi, è quello di ottenere circa 640 km di autonomia con una singola carica. Scopriamo quindi dimensioni, interni, motori e prezzi della Jeep Wagoneer S.

L’estetica di Jeep Wagoneer S: lussuosa ma tecnologica

A livello di estetica, Jeep Wagoneer S si differenzia dal classico Wagoneer con un design più aerodinamico, slanciato e originale. Il frontale, per cominciare, è dotato di uno stile molto più personale e filante. Non manca infatti il classico lettering Wagoneer, e la calandra (finta) con le sette classiche feritoie, su ogni Jeep dal 1947. Non c’è però nessuna presa d’aria visibile, essendo un’elettrica. I fari poi sono molto più sottili e sono uniti da una sottile fascia luminosa, ovviamente a LED.

Lateralmente, Jeep Wagoneer S sfoggia nuove maniglie, un tetto più slanciato e i classici passaruota molto generosi, per uno stile più dinamico. In coda, invece, l’estetica di Jeep Wagoneer si differenzia parecchio da quella termica. Il lunotto, per cominciare, è più inclinato. C’è anche un alettone posteriore generoso, e il paraurti ha una protezione sottoscocca nera che ne alleggerisce lo stile. A rendere speciale Wagoneer S ci pensa infine un nuovo gruppo ottico a LED, mentre sul passaruota posteriore sinistro troviamo lo sportello di ricarica. A livello estetico e di dimensioni Jeep Wagoneer S è quindi più sportiva e slanciata del normale Wagoneer.

La meccanica di Jeep Wagoneer S: fino a 600 CV e 640 km di autonomia

Ma la sportività maggiore si vede anche a livello meccanico. La meccanica di Jeep Wagoneer S non offre infatti vere e proprie rivoluzioni, almeno dal punto di vista telaistico. Il pianale è infatti il classico RAM DT, ovvero un telaio a longheroni derivato dai pick-up RAM. A questo classico schema meccanico, che offre ottime credenziali fuoristradistiche, i motori di Jeep Wagoneer S offrono molto più spunto.

Sotto la carrozzeria infatti troviamo due motori elettrici, uno al posteriore e uno all’anteriore. Insieme, sono in grado di generare ben 600 CV. Non manca ovviamente la trazione integrale 4×4 di serie, una gestione della guida fuoristrada ma anche prestazioni da sportiva. Da ferma, infatti, Jeep Wagoneer S è in grado di scattare da 0 a 60 miglia all’ora (96 km/h) in 3,5 secondi. Grazie ad una batteria di Jeep Wagoneer S molto capiente, poi, il target è un’autonomia di circa 400 miglia (640 km).

Il debutto di Jeep Wagoneer S atteso per il 2024, e debutterà anche in Europa

“Entusiasmeremo i clienti con un SUV premium ad alta efficienza. Jeep Wagoneer S è ricco di tecnologie e finiture artigianali di alta qualità, offre capacità da vera 4×4, alte prestazioni e ccelerazione rapida. L’autonomia target, infine, è di 400 miglia con una singola carica.”. Queste le parole di Christian Meunier, CEO di Jeep.

I prezzi del nuovo Jeep Wagoneer S non sono stati ancora ufficializzati. Contando che il normale Wagoneer parte da circa 60.000 dollari e arriva a oltre 100.000 dollari, si stima che i prezzi di Jeep Wagoneer S possano partire da circa 130.000 dollari. Quando vedremo su strada la Jeep Wagoneer S? Il debutto su strada avverrà nel 2024 in Nord America, mentre all’inizio del 2023 apriranno le prenotazioni. Infine, Jeep Wagoneer S sarà anche la prima versione della famiglia Wagoneer ad arrivare anche in Europa. Per vederlo sulle nostre strade, però, dovremo ancora attendere non prima della fine del 2024.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Jeep rivela il nuovo piano industriale sono quattro i modelli elettrici in arrivo

    Già ordinabile la Peugeot 408 First Edition: prezzo e dotazione full optional