lunedì, 22 ottobre 2018 - 16:53
Home / Notizie / Novità / Jeep Wrangler Moab

Jeep Wrangler Moab

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dall’11 febbraio, presso gli showroom Jeep in Italia, sarà possibile acquistare Jeep Wrangler Moab, la nuova serie speciale dedicata a coloro che sono costantemente alla ricerca di nuove esclusive personalizzazioni del modello Wrangler.

Con il richiamo alla regione del Moab situata nello stato americano dello Utah e conosciuta nel mondo come meta ideale per coloro che amano l’aria aperta, questa nuova personalizzazione dell’icona Wrangler, vuole sottolineare ancora una volta come a bordo di Jeep Wrangler qualsiasi situazione di guida, anche la più impegnativa, possa trasformarsi in un’esperienza di grande divertimento grazie anche ad una grandissima capacità nell’off-road.

All’esterno, questa nuova serie speciale è caratterizzata dal cofano rialzato, dall’hard top in tinta con la carrozzeria, dai vetri privacy e dai passaruota di colore Black. Il logo Jeep sulla griglia a sette feritoie presenta l’inedita colorazione Black così come i cerchi in lega da 17 pollici. A completare l’allestimento gli esterni sono stati equipaggiati con speciali pedane paracolpi laterali Rock Rails e lo sportello per il serbatoio carburante di colore nero è firmato Mopar. Tre tinte per la carrozzeria: Black, White e l’esclusivo Rock Lobster.

 Realizzata sulla versione Sahara di Jeep Wrangler, l’edizione speciale Moab è commercializzata in Italia nella configurazione a due porte Jeep Wrangler ed in quella a quattro porte Jeep Wrangler Unlimited, entrambe equipaggiate con il turbodiesel da 2,8 litri esclusivamente in abbinamento al cambio automatico a cinque marce. Il motore da 2,8 litri CRD sviluppa una potenza di 200 CV (147 kW) a 3.600 giri/min e una coppia di 460 Nm a 1.600 – 2.600 giri/min.

 

Gli interni presentano rivestimenti di colore nero e sedili in pelle di nuovo disegno con impunture grigie. L’equipaggiamento di serie offre sedili anteriori riscaldabili e volante rivestito in pelle con cuciture nere ed inserti Iron Gray utilizzati per conferire un look sportivo all’abitacolo. Gli inserti Iron Gray contraddistinguono inoltre la maniglia di sostegno lato passeggero, le bocchette di ventilazione e le maniglie di appiglio delle portiere anteriori. Completano le dotazioni dell’abitacolo i tappetini in gomma Mopar con motivo a rilievo che riproduce l’impronta degli pneumatici.

Il nuovo Jeep Wrangler Moab dispone di serie del differenziale posteriore  a slittamento limitato Trac-Lok® che garantisce, rispetto al Brake Lock System presente di serie sulla versione Sahara, una maggiore rapidità di reazione durante la guida in off road.

La vettura è equipaggiata di serie con airbag laterali anteriori e sistema multimediale di intrattenimento e navigazione satellitare UConnect® GPS con schermo touchscreen da 6,5″, hard disk da 40 gigabyte, porta USB, ingresso AUX e lettore DVD video.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

SUV Hyundai

SUV Hyundai: l’offerta della gamma Coreana

Anno dopo anno, il mercato dei SUV sta diventando sempre più predominante e, per questo …

something