in

Kia e Ionity studiano nuove forme di ricarica ultra rapida per la EV6

kia ev6 hpc
Tempo di lettura: 2 minuti

Il SUV elettrico Kia EV6, capace di ricaricarsi dal 10 all’80% in meno di 20 minuti, dovrà trovare un prezioso alleato nelle HPC se vorrà avere successo. Ecco perchè la Casa coreana sta spingendo per l’accordo con Ionity affinché vengano installate nuove 400 colonnine di ricarica ad alto voltaggio in 24 paesi europei. 

Kia, essendo partner della joint venture Ionitiy, sarà inoltre in grado di offrire ai clienti di EV6 costi di ricarica ridotti presso la più estesa rete paneuropea che attualmente offre stazioni di rifornimento ultra rapide da 350 kW. EV6, dalla sua, vanta un’autonomia di oltre 510 km in WLTP e la velocità di ricarica è resa disponibile dalla batteria ad alto voltaggio.

Jason Jeong, Presidente di Kia Europe ha dichiarato: “La nostra partnership con Ionity è essenziale per rendere i veicoli elettrici sempre più fruibili grazie a una rete di ricarica più efficiente ed è un pilastro importante per l’offensiva di prodotto che prevede l’introduzione di ben 11 modelli 100% elettrici entro il 2027. Un’infrastruttura affidabile che supporta le potenzialità dell’alta tensione per ridurre i tempi di rifornimento di cui sono dotati i nostri veicoli è fondamentale per incoraggiare più automobilisti a passare alla mobilità elettrica. L’alto livello tecnologico di EV6 unito all’accessibilità della rete Ionity, ridisegna l’esperienza dell’utente EV aprendo le porte a viaggi senza limiti dettati dalla necessità di ricarica. Tutto questo è possibile grazie alla capillarità sul territorio della rete di rifornimento e dall’offerta caratterizzata da prezzi dell’elettricità competitivi e ricarica ultra veloce ad alta tecnologia.” 

La rete Ionity utilizza il principale standard di ricarica europeo CCS (Combined Charging System) e l’energia fornita è al 100% proveniente da fonti rinnovabili. Gli utilizzatori della nuova Kia EV6 saranno agevolati nell’individuazione dei punti di ricarica IONITY grazie al sistema di navigazione con funzione specifica che indica la disponibilità in tempo reale e l’ubicazione. Inoltre, attraverso l’utilizzo dell’app Kia Charge, sarà possibile effettuare con facilità i pagamenti presso tutti i principali provider di energia presenti sul mercato.

Kia propone due soluzioni per soddisfare le diverse esigenze della clientela. Il pacchetto Access, che sarà disponibile entro la fine dell’anno, offre a fronte di un canone mensile di 4,5 euro un prezzo dell’energia di soli 0,52 euro / kWh, nettamente inferiore alla media di 0,79 euro / kWh della maggior parte delle stazioni di ricarica. Il pacchetto Power, disponibile da maggio, rivolto ai grandi viaggiatori, permette invece di accedere all’energia ad un prezzo di 0,29 euro/ kWh con una quota mensile di 13 euro. 

Tutti i clienti che ordineranno EV6 riceveranno un abbonamento gratuito di un anno al pacchetto Ionity “Power” fino alla fine del 2022. In Italia, coloro che acquisteranno una EV6 dopo averla prenotata tramite la piattaforma On Line, riceveranno anche un anno di abbonamento al servizio Kia Charge Plus ed un voucher prepagato per i primi 1.000km di ricarica presso colonnine IONITY e KiaCharge.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Volkswagen Golf 2.0 TDI

    Volkswagen Golf 2.0 TDI: prova su strada, interni, motore e prezzi

    BMW m4 Competition cabrio

    BMW M4 Competition Cabrio: nuovo soft top e 510 CV sotto il cofano