in

Qualcuno ha detto fibra di carbonio? La Koenigsegg Regera vista a Londra è uno spettacolo [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Prima di Natale è stato avvistato un esemplare particolarissimo di Koenigsegg Regera in quel di Londra, sempre in grado di garantire grandi sorprese ai passanti e agli appassionati sulla rete. La Koenigsegg Regera è inequivocabilmente una delle hypercar più ambite ed affascinanti degli ultimi anni. È un’automobile particolare, unica, a dir poco eccezionale. Nonostante ciò, in quel di Londra, è stata immortalata una versione di Koenigsegg Regera ancor più speciale.

Nel video girato da TheTFJJ si nota un esemplare con una carrozzeria rivestita completamente con fibra di carbonio a vista, senza quindi alcun utilizzo di vernice. L’avvistamento risale a qualche giorno fa, prima di Natale. Questa particolare vettura è nata così su precisa richiesta del proprietario, in ottica di risparmio peso. Nei fatti, senza vernice la Regera guadagna 20 kg dal peso complessivo di 1420 kg, un dettaglio che, molto probabilmente, ha fatto lievitare di parecchio il prezzo d’acquisto. Da non tralasciare il fatto che anche i cerchi sono realizzati esclusivamente in fibra di carbonio.

Questo esemplare di Koenigsegg Regera è dotato del pacchetto opzionale “Ghost”, il quale mette la vettura nelle condizioni di essere maggiormente aerodinamica grazie ad un kit di nuove alette in fibra di carbonio sulla parte frontale e sulle fiancate posteriori, quest’aggiunta comporta un aumento del carico aerodinamico del 20%, rendendo la Regera ancora più incentrata sulla pista.

Proprio come tutte le altre unità prodotte (e le altre 80 in produzione) anche questa Koenigsegg Regera full carbon fiber ha sotto il cofano un motore V8 biturbo da 5 litri abbinato a tre propulsori elettrici, il tutto genera una potenza di ben 1800 CV e 2000 Nm di coppia massima, con trazione posteriore.

Numeri e componenti capaci di far impiegare a quest’hypercar “solo” 31,49 secondi per passare da 0 a 400 km/h e ritornare nuovamente a 0.

Autore: Angelo Petrucci

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Alfa Romeo Stelvio Guardia Civil

    Alfa Romeo Stelvio rinforza la flotta della Guardia Civil spagnola: ci sono 301 nuove unità

    fiat pulse rear

    Fiat Pulse in Europa? I piani sono altri, e potrebbero riservare sorprese