mercoledì, 26 settembre 2018 - 4:55
Home / Notizie / Novità / La BMW Serie 1 si rifà il trucco
Autoappassionati

La BMW Serie 1 si rifà il trucco

Tempo di lettura: 3 minuti.

E’ tempo di restyling per la compatta premium di Monaco di Baviera. Rivalutata da ampi interventi di design nella sezione frontale e posteriore, da un ambiente premium ancora più raffinato e da maggiore potenza sotto il cofano motore, la nuova BMW Serie 1 definisce nuovamente i parametri di riferimento del piacere di guidare nel segmento delle vetture compatte premium.

Il potenziale di dinamica di guida, tipico del marchio, trova la propria espressione nel doppio rene BMW ridisegnato e nelle prese d’aria ingrandite, nonché nella geometria decisamente più bassa dei gruppi ottici, dotati ora di serie di anelli di luce diurna LED e disponibili a richiesta per la prima volta anche in versione full-LED per i fari abbaglianti e anabbaglianti.

Anche le luci posteriori sono state completamente ridisegnate. Ora, bipartite e integrate nelle fiancate e nel cofano del bagagliaio, presentano adesso la tipica forma a L dei modelli BMW e sono state completate da corpi luminosi alimentati da LED.

L’ambiente premium dell’abitacolo della nuova BMW Serie 1 viene esaltato soprattutto dal disegno più elegante della sezione superiore della consolle centrale con comandi della radio e dell’impianto di climatizzazione che sono stati ridisegnati per l’occasione. Si aggiungono nuovi rivestimenti dei sedili in combinazione con materiali pregiati per gli interni.

L’equipaggiamento di serie della nuova BMW Serie 1 comprende adesso anche il climatizzatore automatico, il sensore pioggia, la radio BMW Professional e il sistema di comando iDrive, con display ad alta definizione da 6,5 pollici, integrato nella plancia portastrumenti come elemento separato.

La gamma di motorizzazioni della nuova BMW Serie 1 viene completata da propulsori a benzina e diesel dell’ultima generazione a tre oppure quattro cilindri. Grazie a una serie di ulteriori interventi di riduzione del consumo di carburante e delle emissioni e all’utilizzo ampliato della tecnologia BMW EfficientDynamics, la nuova BMW Serie 1 ridefinisce i parametri di riferimento nel segmento di appartenenza.

In combinazione con la trazione posteriore i motori scattanti ed elastici, dotati di tecnologia BMW TwinPower Turbo, assicurano un’esperienza di guida particolarmente intesa. Il nuovo campione di efficienza della gamma di motorizzazioni è la BMW 116d EfficientDynamics Edition con 85 kW/116 CV dal consumo combinato di 3,4 litri/100 chilometri ed emissioni di CO2 di 89 g/km nel ciclo di prova UE.

In alternativa al cambio manuale di serie a sei rapporti, come optional è disponibile anche il cambio Steptronic a otto rapporti, un’offerta unica nel segmento delle vetture compatte premium. L’attuale versione di cambio automatico offre il controllo del cambio supportato dai dati di navigazione.

BMW 0002

In combinazione con la trazione posteriore e la ripartizione delle masse quasi perfetta nel rapporto 50 : 50 tra asse anteriore e asse posteriore, la sofisticata tecnica delle sospensioni assicura l’inconfondibile comportamento di guida della BMW Serie 1, marcato da agilità e dinamismo.

A richiesta sono disponibili l’assetto adattivo, l’assetto sportivo M, lo sterzo variabile sportivo e l’impianto frenante sportivo M. L’equipaggiamento di sicurezza di serie include anche l’indicazione della pressione dei singoli pneumatici.

Inoltre, grazie all’aumento di potenza di 5 kW a 250 kW/326 CV del motore sei cilindri in linea, non mancherà la nuova BMW M135i che conferma e rafforza la propria posizione di automobile più sportiva del segmento di appartenenza. La nuova BMW M135i xDrive accelera da 0 a 100 km/h in solo 4,7 secondi.

L’automobile BMW M Performance è equipaggiabile anche con la trazione integrale intelligente xDrive, analogamente ai modelli BMW 120d e BMW 118d. Oltre alla trazione e alla stabilità di guida, il sistema favorisce la dinamica di guida.

La gamma di sistemi di assistenza alla guida di BMW ConnectedDrive offerti come optional viene completata da Active Cruise Control su base radar con funzione stop & go. L’ultima generazione di Park Assistant consente di parcheggiare in direzione longitudinale anche in spazi più piccoli, limitati da due ostacoli o solo da un ostacolo unico e, inoltre, automaticamente in direzione trasversale rispetto alla strada.

Un ulteriore optional sono le luci adattive LED che assicurano l’illuminazione della strada che segue l’andamento della curva. Il controllo adattivo delle luci include inoltre la funzione luce per condizioni meteorologiche avverse.

Le funzionalità delle luci adattive LED comprendono anche High Beam Assistant. Infine, sono disponibili il Driving Assistant supportato da telecamera, la telecamera di retromarcia e il sistema Speed Limit Info con divieto di sorpasso.

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

Navara Dark Sky

Ad Hannover il nuovo concept Nissan: Navara Dark Sky

Tempo di lettura: 1 minuto. Nissan non manca al Motor Show di Hannover: durante questa kermesse presenta al pubblico i …

something