venerdì, 20 aprile 2018 - 14:49
Home / Notizie / Curiosità / La Cadillac ATS-V coupé al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino 2016

La Cadillac ATS-V coupé al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino 2016

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il Gruppo Cavauto – importatore e distributore ufficiale di Cadillac Europe – porterà al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino uno dei gioielli della gamma V-Series, la ATS-V coupé, che salirà sulla famosa pedana bianca della rassegna torinese.

Incaricato direttamente dai vertici dell’headquarter europeo di Cadillac Europe a Glattpark in Svizzera, il Gruppo Cavauto rappresenterà sia il premium brand Cadillac sia le iconiche realtà di GM Corvette e Chevrolet Camaro.

“La V-Series di Cadillac è il miglior esempio della crescita di contenuti nei prodotti Cadillac; è l’espressione più pura della passione che rappresenta il cuore di questo marchio”, ha dichiarato Hermes Cavarzan, Presidente e fondatore del Gruppo Cavauto.

“La V-Series è il vertice della filosofia stilistica Art and Science”, ha aggiunto Cavarzan. “Ci troviamo davanti a una vettura che offre una sensazione di completezza, prestazioni elevate, perfetta integrazione di diverse tecnologie e lavorazioni artigianali di precisione. I componenti in fibra di carbonio a vista, per esempio, sono perfettamente allineati al centro per avere un aspetto più preciso e sartoriale”.

La ATS-V è equipaggiata con il primo motore biturbo di sempre su una V-Series (Euro 6). Con 470 cavalli (346 kW) e 603 Nm di coppia, la ATS-V ha uno dei motori sei cilindri più potenti del segmento che le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiungere una velocità massima di 304 km/h. Questo propulsore 3.6L V-6 è abbinato a un cambio automatico a otto rapporti dotato di launch control e Performance Algorithm Shift.

La ATS-V è già disponibile sul mercato europeo ha un prezzo di ingresso, in l’Italia, di € 73.200 per la berlina e di € 75.900 per la coupé. Inoltre, per il mercato italiano esiste la versione, esente da superbollo, da 250 cavalli. 

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

5 cose che (forse) non sapevi sul marchio Volvo

Tempo di lettura: 3 minuti. Il marchio Volvo è cambiato ed evoluto molto negli ultimi anni e sono molte le …

something