in

La nuova Honda Civic che parteciperà al FIA WTCC 2014

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo diverse approfondite sessioni di test sui circuiti di Aragon, Barcellona, Le Castellet e Valencia con la nuova Civic WTCC, Honda R&D e JAS Motorsport sono pronti per l’inizio del campionato FIA WTCC 2014.

Il FIA World Touring Car Championship 2014 prenderà il via il 13 aprile sul circuito cittadino di Marrakech. La stagione si concluderà il 16 novembre, con un altro circuito cittadino a Macau. Complessivamente, la stagione conta dodici eventi in cinque continenti, con un totale di 24 gare.

Il cambiamento più importante è il nuovo Regolamento Tecnico FIA , che è il motivo per cui la nuova Civic WTCC ha ora un aspetto più aggressivo e muscolare oltre ad avere molta più potenza sotto il cofano. J.A.S. Motorsport è stata incaricata di costruire e sviluppare il telaio della vettura, mentre Honda R&D ha sviluppato un potente motore benzina turbo ad iniezione diretta 1,6 litri a 4 cilindri da 380 CV, ed infine Mugen ha fornito il supporto in pista.

Il 2013 ha visto la prima stagione completa FIA WTCC per il Team Castrol Honda World Touring Car. La coppia di piloti formata da Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro ha ottenuto tre vittorie, ed Honda ha conquistato il titolo costruttori. Come si dice, “Mai cambiare una squadra vincente”, ed è per questo che il Team Castrol Honda – squadra ufficiale Honda – conferma anche per quest’anno Civic WTCC per l’italiano Gabriele Tarquini – campione WTCC nel 2009 – e per il portoghese Tiago Monteiro.

Il Team ufficiale Castrol Honda World avrà come rivali due team privati Honda. L’ungherese Norbert Michelisz ha dimostrato di meritare la terza Civic del Team privato Zengo Motorsport grazie anche ad una vittoria ottenuta l’anno scorso a Suzuka. Quest’anno ci sarà una quarta Civic gestita dal team privato italiano Proteam Racing e sarà nelle abili mani del pilota marocchino Mehdi Bennani. J.A.S. Motorsport costruirà le vetture con le stesse specifiche delle Civic WTCC del Team Castrol Honda.

Il nuovo regolamento ha portato anche maggiore potenza, consentendo il montaggio di un limitatore di diametro maggiore (da 33 mm a 36 millimetri), ed Honda R&D ha colto l’occasione per portare diverse evoluzioni per la versione 2014 del motore HR412 -E.

Una nuova auto merita anche una nuova livrea, per meglio riflettere il dinamismo della nuova Civic WTCC 2014 del Team Castrol Honda World Touring Car. L’elegante nuovo design si sposa con i colori di Honda Racing (bianco e rosso) con quelle del title sponsor del team – il marchio di lubrificanti ad alte prestazioni di fama mondiale Castrol (rosso e verde su fondo bianco) – ed il co-sponsor, il Gruppo Brose (rosso), un fornitore automobilistico internazionale.

In linea con la filosofia Honda di condividere le gioie di correre con i propri clienti, un “fan zone Honda” più interattivo sarà questa volta introdotto nel paddock delle gare europee del 2014 WTCC, dando agli spettatori la possibilità di avvicinarsi più che mai al mondo delle corse Honda.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Tecnica: comunicazione cloud Volvo per rendere la guida più sicura

Alfa Romeo al ‘Techno Classica 2014’ di Essen