giovedì, 26 aprile 2018 - 15:01
Home / Archivio / La Nuova MINI votata “auto più bella del 2014”
Autoappassionati

La Nuova MINI votata “auto più bella del 2014”

Tempo di lettura: 1 minuto.

La compatta premium della Casa automobilistica inglese ha ottenuto il riconoscimento “Autonis” grazie alle ultime votazioni dei lettori della rivista specializzata “Auto, Motor und Sport”.

La rivista automobilistica, pubblicata a Stoccarda, ha invitato i suoi lettori a votare per “le auto dall’aspetto più bello del 2014” tra 94 veicoli in dieci categorie. Ben 17.378 lettori e utenti online hanno preso parte all’indagine decretandone il risultato finale.

La Nuova MINI si è piazzata al primo posto nella classe delle cosiddette “minicar”, dove si è confrontata con sette nuovi modelli di altri marchi. Il conteggio dei voti è stato certificato legalmente da un notaio.

Con il suo design fortemente espressivo e distintivo, la Nuova MINI non ha impressionato solo le giurie di esperti nelle competizioni importanti, ma ha anche lasciato un segno nella percezione del pubblico che l’ha decretata come uno dei nuovi modelli più belli sul mercato tedesco.

A convincere i lettori della nota rivista automobilistica tedesca sono stati il confort di marcia, l’efficienza, la sportività, la manovrabilità e lo stile premium della Nuova MINI. Ma non solo, i nuovi motori dotati di tecnologia MINI TwinPower Turbo, le trasmissioni di nuovo sviluppo e l’ampio uso di tecnologia MINIMALISM hanno contribuito ad ottenere questo riconoscimento.

“Noi di MINI Design siamo particolarmente orgogliosi di aver vinto questo premio. Una risposta positiva dai clienti e dagli appassionati è per noi qualcosa di molto incoraggiante nel nostro lavoro quotidiano per il marchio MINI – spiega Anders Warming, Capo di MINI Design – Ci impegneremo con ancora più piacere per portare avanti questo lavoro”.

 

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …

something