in

La nuova Volvo XC90

Tempo di lettura: 3 minuti

Dopo una lunga e trepidante attesa Volvo Cars presenta finalmente la nuova Volvo XC90. Il SUV premium sette posti dal forte impatto visivo porta con se una miriade di innovazioni tecnologiche rivolte alla sicurezza e all’efficienza dei consumi.

Basata sulla nuova Architettura di Prodotto Scalabile (SPA), il nuovo SUV della Casa svedese rientra in un programma di investimento del valore complessivo di 11 miliardi di dollari che permetterà a Volvo di segnare l’inizio di un nuovo capitolo nella propria storia.

La nuova XC90 sarà la prima Volvo ad esibire il nuovo e più pronunciato logo (Ironmark), caratterizzato dall’iconica freccia della Casa elegantemente allineata con la linea diagonale che attraversa la griglia anteriore.

A sostegno sono state inserite le nuove luci diurne a LED sagomate a “T” e ribattezzate “Martello di Thor” che renderanno la sette posti svedese perfettamente riconoscibile negli specchietti retrovisori.

Il cofano più ampio la sua nuova topografia, la linea di cintura e le fiancate più accentuate che confluiscono nei nuovi gruppi ottici posteriori simili a un tatuaggio sono altri importanti elementi distintivi della linea estremamente appariscente del nuovo SUV di Volvo.

Infine, per rendere ancora più mascolina e prestate la linea della vettura, per la XC90 saranno disponibili cerchi in diverse misure, fino alla spaventosa dimensione da 22 pollici.

La XC90 offre un’eccezionale mix di lusso, spazio, versatilità ed efficienza. Merito sopratutto della SPA regalerà ai propri acquirenti una sensazione di pieno controllo della guida, un abitacolo dagli spazi generosi, massima flessibilità abbinati all’agilità e al confort raffinato di un’auto molto più piccola e più bassa.

Il nuovo SUV sette posti è equipaggiato con una gamma di diversi motori a quattro cilindri da 2 litri della famiglia Drive-E, tutti contraddistinti da un’eccellente combinazione di prestazioni ed efficienza dei consumi.

Il modello top di gamma,  la XC90 “Twin Engine”, pensa alla natura abbinando un quattro cilindri turbo benzina da 2 litri a un motore elettrico. L’Ibrida svedese garantisce un mix di potenza e basso impatto ambientale con circa 400 CV di potenza e con emissioni di anidride carbonica (CO2) pari a circa 60 g/km nel ciclo di guida NEDC.

Anche a livello di sicurezza siamo ai vertici della categoria con l’equipaggiamento di sicurezza più completo e tecnologicamente più sofisticato oggi disponibile nell’industria automobilistica.

In caso di uscita dalla carreggiata, la nuova Volvo XC90 rileva ciò che accade e tende le cinture di sicurezza per mantenere i passeggeri in posizione ottimale. Inoltre al fine di evitare lesioni alla spina dorsale, un dispositivo di assorbimento dell’energia ubicato fra il sedile e il telaio del sedile attutisce le forze verticali che possono generarsi quando la vettura urta con violenza contro il terreno. Infine è la prima automobile al mondo dotata di una tecnologia che attiva automaticamente i freni nel caso in cui l’automobilista svolti mentre di fronte sopraggiunge un’altra vettura.

Questa tecnologia denominata City Safety comprende l’insieme di tutte le funzioni di frenata automatica offerte da Volvo Cars. Funzioni tutte rigorosamente di serie sulla nuova XC90. Inoltre il sistema City Safety è ora in grado di rilevare la presenza di veicoli, ciclisti e pedoni che transitano davanti all’auto, sia in pieno giorno che di notte.

Se il look esterno colpirà sicuramente l’occhio dell’appassionato, gli interni non passeranno di certo inosservati merito dell’estremo lusso che li contraddistingue. L’elemento che colpisce di più è la console con comandi che si azionano attraverso uno schermo a sfioramento simile a un tablet, che di fatto è il cuore del nuovissimo sistema di controllo di bordo.

Grazie all’abbinamento di materiali come morbida pelle e legno a dettagli realizzati artigianalmente che includono, fra l’altro, una leva del cambio in cristallo di Orrefors, gli interni della Svedese sono sobri ed essenziali, pur trasmettendo quella raffinatezza e formalità che ci si attende da un SUV di lusso.

Per questo sette posti a tutti gli effetti sono stati realizzati nuovi sedili progettati in modo innovativo, che offrono inoltre maggiore spazio per le gambe dei passeggeri seduti nella seconda e terza fila di sedili.

Due sono i temi stilistici principali previsti per gli esterni: Il pacchetto Urban Luxury abbina un body kit in tinta con la carrozzeria a dettagli in acciaio inox lucido. Il look elegante è completato da esclusivi cerchi lucidi da 21 pollici. Il kit Rugged Luxury esalta il carattere e la robustezza del SUV XC90 con dettagli esterni in materiale tecnico nero opaco. Questa versione è integrata da cerchi esclusivi da 22 pollici.

 

Dì la tua

Autoappassionati

Renault Sport R.S. 01: una Concept dal design spettacolare

Autoappassionati

Hennessey Venom F5: un missile terra aria