in

La prossima Papamobile sarà elettrica: i primi bozzetti mostrati a Papa Francesco

Tempo di lettura: 2 minuti

La prossima vettura di Papa Francesco sarà una Fisker Ocean completamente elettrica convertita per uso papale. Il Santo Padre famoso per le sue umili vetture ha dato il suo benestare in primis per inviare un messaggio ambientale. I co-fondatori di Fisker, Henrik Fisker e Geeta Gupta-Fisker, si sono recati recentemente in Città del Vaticano, qui sono stati ricevuti in udienza privata dal capo della Chiesa. Durante il colloquio hanno mostrato la loro visione per una papamobile completamente elettrica a batterie che a quanto pare è stata particolarmente apprezzata.

“Sono stato ispirato leggendo quanto Papa Francesco sia attento all’ambiente e all’impatto del cambiamento climatico per le generazioni future”, ha detto Henrik Fisker. “L’interno della vettura papale Fisker Ocean conterrà una varietà di materiali sostenibili, compresi i tappeti realizzati con bottiglie di plastica riciclate dall’oceano”.

Il progetto presentato da Fiskers mostra una grande cupola realizzata interamente in vetro, elemento comune a tutte le Papamobili degli ultimi anni, in modo da rendere il Papa ben visibile ai fedeli.

La Fisker Ocean sarà la prima vera papamobile elettrica a batteria. Papa Francesco, infatti, dispone già di una Toyota Mirai alimentata a idrogeno che, tuttavia, di fatto è una vettura elettrica. Insieme ad essa il Vaticano dispone anche di due Smart EQ, concesse gratuitamente da Mercedes che però a causa delle ridotte dimensioni non possono soddisfare le esigenze di spostamento del Pontefice.

Papa Francesco è un noto sostenitore della mobilità elettrica come snodo fondamentale per combattere il cambiamento climatico. Nel 2015, il Papa ha sottolineato quanto il clima si stia modificando a causa dell’attività umana, spronando i fedeli ad agire concretamente per invertire la rotta. “Non abbiamo mai ferito e maltrattato la nostra casa comune come negli ultimi duecento anni”, ha scritto Papa Francesco. “La riduzione dei gas a effetto serra richiede onestà, coraggio e responsabilità”.

Il Papa ha da sempre scelto veicoli particolarmente economici per le sue uscite in pubblico e per i suoi viaggi. Con un prezzo di partenza di 32.000 euro (al cambio e tasse escluse) la Ocean, non è propriamente un’auto economica, tuttavia, è una vettura che si inserisce perfettamente nella prospettiva delineata dal Pontefice. La versione papale della Fisker Ocean dovrebbe essere consegnata al Vaticano durante il 2022.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Piaggio ONE: è il nuovo scooter elettrico Piaggio

    Be Charge e MiMoto a Rimini: la mobilità sostenibile arriva in Romagna