sabato, 18 Gennaio 2020 - 20:50
Home / Notizie / Curiosità / Lambo V12 Vision Gran Turismo: e se diventasse realtà?
Lambo Vision GT

Lambo V12 Vision Gran Turismo: e se diventasse realtà?

Tempo di lettura: 2 minuti.

È stata presentata alle finali mondiali del FIA Certified Gran Turismo Championship 2019 (ospiti d’eccezione due piloti come Lewis Hamilton e Max Verstappen) la Lambo V12 Vision Gran Turismo, l’idea della Casa di Sant’Agata Bolognese pronta a debuttare, per ora virtualmente, sui tracciati di Gran Turismo Sport, con arrivo previsto per il 2020 solo e soltanto su PlayStation 4. Già tempo di aggiornare la nostra classifica delle Vision GT più belle degli ultimi anni?

Per mettersi alla guida, comodamente dalla poltrona di casa, della nuova hypercar dei sogni Lamborghini, bisognerà attendere l’aggiornamento di Gran Turismo Sport previsto non prima della prossima primavera. A spiegare le ragioni del debutto di Lamborghini nel mondo della simulazione virtuale (su Gran Turismo) è Stefano Domenicali, presidente di Automobili Lamborghini:   “Lamborghini è un brand giovane, per questo oggi presentiamo qui il nostro ultimo progetto virtuale sotto forma di vero e proprio modello: il suo design futuristic o è stato pensato per il divertimento dei giovani appassionati di videogiochi e supersportive”.

Sotto un design che nasconde forme da astronave, si nasconde lo stesso gruppo propulsore della Sián FKP 37, la hypercar da 819 CV (grazie al sistema ibrido) presentata al Salone di Francoforte lo scorso settembre.

Lambo Vision GT

Nel complesso, il design prorompente di questa concept car è fortemente orientato a sviluppare una sofisticata aerodinamica. Un’ampia ala, dove è alloggiato il gruppo ottico posteriore che riprende il classico stilema a Y, domina il retrotreno. Ogni elemento è progettato per ottenere superfici ad alte prestazioni, in una sintesi perfetta di design e aerodinamica. Il corpo principale non è collegato ai parafanghi, mentre il motivo esagonale dei cristalli laterali si ispira alle linee della Marzal del 1968.

Lambo Vision GT

Non manca un riferimento al motivo a Y anche con la fanaleria anteriore, esattamente come sulla Sián

 “La Lambo V12 Vision Gran Turismo è stata pensata per essere la migliore virtual car di sempr e per tutti i giovani gamer e fan che amano il nostro brand e il suo sguardo sempre orientato al futuro”, ha dichiarato Mitja Borkert, Head of Design di Lamborghini. “È un’opportunità per il genio e il talento dei nostri designer di esprimersi a pieno e im maginare un’auto che non sia solo affascinante e incredibile da guidare – come ogni Lamborghini – ma rispecchi anche tutto l’impegno della Casa del Toro nello sviluppare tecnologie innovative, soprattutto nel campo dei materiali leggeri e dell’ibridizzazione.”

Loading...

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari 488 Challenge EVO

Ferrari 488 Challenge EVO in drift su una pista di ghiaccio [VIDEO]

Non è una cosa da tutti i giorni vedere una Ferrari 488 Challenge EVO che …

Loading...