in

LoveLove

Lamborghini Huracan ibrida: ecco come potrebbe essere la prossima generazione [RENDER]

Tempo di lettura: 3 minuti

La Lamborghini Huracan (qui la nostra prova della versione EVO) è una delle supercar di maggior successo della casa del Toro. Presentata nel 2014, ha fin subito affascinato gli appassionati di tutto il mondo per le linee marcatamente Lamborghini, evolute in un linguaggio stilistico più sinuoso e puro rispetto alla sorella maggiore Aventador.

Grazie al suo design e al poderoso motore V10, declinato in vari step evolutivi da 580 a 640 CV, la Lamborghini Huracan risulta ancora oggi tra supercar più performanti del pianeta dotate di motore aspirato. Il futuro della “piccola” Lamborghini non vedrà un passaggio al semplice propulsore turbo, bensì la nuova vettura sarà dotata fin da subito di tecnologia ibrida di ultima generazione.

Del resto la rivale d’elezione, Ferrari, ha già tra le sue frecce la straordinaria 296 GTB, che con un piccolo V6 e un sistema ibrido riesce a sprigionare ben 830 CV. Il Toro non può far da meno e l’unico modo per perseguire l’obiettivo è delegare parte della potenza agli elettroni. Del resto il piano  Direzione Cor Tauri della casa di Sant’Agata ha annunciato con chiarezza che già nel 2023 sarà lanciata la prima vettura ibrida del marchio e appena un anno dopo tutte le vetture in gamma saranno dotate di tale tecnologia.

Lamborghini Huracan ibrida: quando sarà lanciata sul mercato?

La Lamborghini Aventador presiede il mercato dal lontano 2011, perciò, è estremamente probabile che la prima vettura a ibrida a vedere la luce sarà proprio il successore delle V12 di Casa. L’anno giusto per vedere la nuova Huracan dovrebbe dunque essere proprio il 2024, esattamente 10 anni dopo il lancio dell’attuale generazione, facendo concludere in 10 anni il ciclo vitale della supercar, esattamente come accadde con la Gallardo. Le indiscrezioni, nonostante i 2 anni di attesa, saranno sempre più numerose e presto si potrebbero osservare i primi mulotipi sulle strade di tutto il mondo. Al contempo una vettura così importante per Lamborghini ha già smosso gli animi di tutti gli appassionati del Marchio nel mondo, inducendo diversi designer a proporre rendering più o meno curati di quella che potrebbe essere la nuova creatura del Toro.

Lamborghini Huracan rendering

Lamborghini Huracan 2023: un designer ne anticipa lo stile

Uno di questi appassionati e intrepidi designer è lo statunitense Marouane Bembli proprietario del canale YouTube “TheSketchMonkey“. Il progettista è un esperto di prodotto industriale e ha studiato design dell’autoveicolo a Milano presso la Scuola Politecnica di Design. All’interno del proprio canale YouTube Marouane Bembli ha pubblicato un video con un lungo preambolo sulla storia dello stile Lamborghini, dalla Countach a oggi. In particolare l’attenzione è stata posta sulle 3 linee di forza che caratterizzano la fiancata di tutte le Lamborghini. Appena terminato l’interessante approfondimento, Marouane si mette all’opera cercando d’immaginare le forme della prossima Lamborghini Huracan. Il risultato non può che essere interpretato come puro esercizio di stile utile per iniziare a sognare e assaporare ciò che la casa di Sant’Agata sta preparando per i suoi facoltosi e fortunati clienti.

Lamborghini Huracan 2023: analisi della proposta di stile

Il rendering si concentra sulla parte anteriore della vettura, attingendo a piene mani dal frontale della hypercar Sian, in particolare i proiettori sono stati prelevati “di forza” e adattati al muso dell’attuale generazione di Huracan. Il cofano è stato modificato inserendo uno sfogo d’aria che tipicamente rivela la presenza di un S-duct. Il designer ha aggiunto anche delle appendici in fibra di carbonio che proseguono idealmente le forme a “Y” dei fari della Sian e per rendere il tutto più armonioso le prese d’aria inferiori sono state smussate. Infine le nervature sul cofano sono state completamente ridisegnate riprendendo lo stile della hypercar e raccordandolo con le forme della Huracan. Il risultato nel complesso appare davvero credibile e piacevole. Il DNA del marchio è stato preservato e gli aggiornamenti hanno preso spunto dall’attuale massima espressione del design Lamborghini.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Toyota Corolla GR

    Si mostra in un video teaser la nuova Toyota GR Corolla, sappiamo quanti cavalli avrà

    Quiz patente B