in

Lamborghini premiata con l’Innovation Award

Foto di Gabriele Bolognesi - Alessandro Altavilla & Studio SIMPOL
Tempo di lettura: < 1 minuto

Alla fiera del JEC Composite di Parigi Lamborghini riceve il “Premio Innovazione”, unico riconoscimento nella categoria “Interni – Automotive”, grazie al nuovo pacchetto studiato per la Lamborghini Huracán.

Il premio è  stato consegnato a Luciano de Oto, Direttore del Dipartimento ACRC, per la “Combinazione del C-SMC e l’applicazione brevettata ai Componenti nell’Automotive su superfici di carrozzeria Classe A”. Il Carbon Package studiato dalla Casa di Sant’Agata Bolognese, infatti, prevede l’uso del Forged Composite per alcuni dei componenti che formano gli interni dell’abitacolo, tra cui maniglie delle portiere, bocchette dell’aria, rivestimento del tunnel centrale e dettagli del cruscotto strumenti.

Carbon Package Huracan

Il Forged Composite è un materiale che è stato sviluppato grazie ad una tecnologia denominata C-SMC (Carbon-Sheet Moulded Compound), attraverso il cui impiego è stato possibile brevettare un processo per l’ottenimento della Classe A su superfici estese di carrozzeria. Tra i suoi vantaggi si annoverano la possibilità di produzione in grande scala, minori costi di produzione e maggiore libertà delle geometrie rispetto a tecnologie di stampaggio più tradizionali.

Sviluppato nel 2010 per la Sesto Elemento, il Forged Composite era stato finora limitato ad applicazioni strutturali, prima che venisse esteso agli interni per il suo aspetto inedito. La volontà perenne di Lamborghini di spingersi sempre al limite della ricerca ha infatti portato al superamento del più tradizionale aspetto intrecciato delle fibre di carbonio, ormai diffuso nella componentistica Automotive. Il Carbon Package è disponibile come pacchetto aggiuntivo per la Lamborghini Huracán che anche noi abbiamo messo alla prova (qui il link).

Dì la tua

Salto vincente per lo scatto Peugeot 2016

Peugeot 308 Racing Cup TCR, la Casa del Leone pronta a ruggire anche nella serie tricolore