in

Lancia Delta HF Integrale: come sarebbe oggi in livrea Martini

render lancia delta hf integrale
Tempo di lettura: 2 minuti

Ve la ricordate l’interpretazione moderna della Lancia Delta? Ve ne parlammo qui e oggi il designer Sebastiano Ciarcià si è spinto oltre, mettendo mano al suo render trasformandolo in un qualcosa capace di emozionare: una Lancia Delta Integrale in livrea Martini, a ricordare i tempi che furono.

render lancia delta s4 oggi

La nascita di Stellantis sembra infatti aver dato una speranza di rinascita al Marchio fondato a Torino nel 1906, con il nuovo CEO Luca Napolitano (eccolo alla guida dell’ultima Ypsilon, aggiornata nei fari e negli interni) e su internet stanno iniziando a fioccare render e interpretazioni di quello che potrebbe riservarci il futuro di un Marchio che non può, e non deve, mollare il tiro.

Quella immaginata dal bravo Sebastiano è un’interpretazione di un esercizio di stile che potrebbe essere la nuova Lancia Delta HF Integrale che farà piacere ai nostalgici o a chi ha vissuto sulla propria pelle quell’epoca sportiva ormai scolpita a chiari lettere nei libri di storia del motorsport.

render lancia delta hf integrale

Per rendere questo render più vicino a quello che sarebbe, nella realtà, una vettura da competizione, sono stati integrati uno spoiler posteriore maggiorato e prese d’aria più voluminose. Significativa la presenza dei copri cerchi che ricordano tanto la Lancia Delta S4 Gruppo B, un mostro costato la vita a Toivonen e Cresto ma capace di mettere in mostra prestazioni che, per l’epoca, facevano davvero venire la pelle d’oca.

L’ispirazione, a detta dello stesso Ciarcià, è arrivata proprio dalla Delta S4 che uscì dalle competizioni mondiali alla fine del 1986, quando venne abolito il Gruppo B. Sappiatelo, è davvero remota la possibilità che Lancia possa presentare un’auto di questo tipo a breve, sarebbe già notevole vedere un nuovo piccolo crossover (sulla piattaforma CMP) sulla falsariga di Opel Mokka, anche in versione elettrica. Volare con la fantasia, però, non ha mai fatto male a nessuno.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Bugatti Chiron: pizzicato uno speciale prototipo [VIDEO]

    Nissan GT-R Final Edition 2022: un’edizione speciale per il canto del cigno