in

Lancia Delta S4 Rally: venduta all’asta uno dei miti del rally

delta s4 rally
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una Lancia Delta S4 Rally del 1985 è stata venduta all’asta dalla nota casa britannica RM Sotheby’s. Prezzo di partenza? “Solo” 450.000 euro. Prezzo finale? Ben 770.000 euro.

Non è la prima volta che la celebre casa d’aste mette in vendita una Delta. Ma questa ha una storia davvero speciale alle spalle. Oltre 30 anni fa, nel 1985, durante l’ultima gara del Campionato Mondiale Rally sul tracciato del Lombard RAC rally, in griglia di partenza comparve lei: la Lancia Delta S4 Rally in livrea Martini Racing. Quel giorno, la coppia finlandese composta da Markku Alen e Ilkka Kivimaki, rese onore al Team ufficiale conquistando il secondo posto assoluto.

La storia continua

La Lancia Delta S4 Rally in questione, con telaio numero 207, passò poi nelle mani dei due italiani Fabrizio Tabaton e Luciano Tedeschini in occasione del Campionato Europeo di Rally, dell’Ypres 24 Hour Rally e, successivamente, nell’Halkidiki Rally di Grecia. Nel 1987 e nel 1988, la Delta S4 Rally proseguì la sua carriera con al volante Gian Battista Rosella nel Campionato Europeo Autocross prima di ritirarsi definitivamente dalle competizioni ufficiali.

Battuta all’asta per quasi 800.000 euro

La Lancia Delta S4 Rally faceva parte, con il numero 240, della serie di lotti dell’asta online dal nome “Open Roads – the European Summer Auction” tenutasi negli scorsi giorni dal 14 al 22 luglio. Tra gli altri lotti una Ferrari GT4, ancora in vendita, e una Lamborghini Diablo SV venduta per 132.000 euro.

Dì la tua

corsa-e

Opel Corsa-e: prestazioni da sportiva senza impatto sull’ambiente [VIDEO]

Panno Wizzy

Lavare l’auto: quali sono i panni per pulirla bene dentro e fuori?