venerdì, 14 dicembre 2018 - 19:03
Home / Notizie / Motorsport / Land Rover e’ partner ufficiale del Team Red Bull Desert Wings

Land Rover e’ partner ufficiale del Team Red Bull Desert Wings

Tempo di lettura: 2 minuti.

Per la Dakar 2014, la Red Bull ha scelto come fornitore ufficiale di veicoli la Land Rover, per la sua straordinaria esperienza e tecnologia all-terrain, in grado di offrire il miglior supporto alle varie squadre che competono sotto l’egida della scuderia Red Bull.

Cinque le Land Rover fornite, nei modelli Defender, Discovery, Range Rover e Range Rover Sport; quest’ultima seguirà per intero il percorso della gara. Le altre quattro fungeranno invece da mezzi di appoggio, trasportando tutte le attrezzature necessarie al team. Tutti i veicoli forniti sono di serie, con barre da tetto opzionali e ruote/pneumatici di scorta per far fronte alle esigenze del Team Red Bull.

La Range Rover Sport è il veicolo che nello scorso giugno ha battuto il record per SUV di serie nella cronoscalata di Pikes Peak. La Sport V8 Supercharged da 5 litri, con roll-cage sportivo omologato, consentirà ai fotografi ufficiali Red Bull di cogliere gli attimi più significativi del Rally, assistiti dall’ innovativo sistema Terrain Response® 2, che seleziona automaticamente il programma più adatto in base alle mutevoli condizioni del terreno. L’agilità e la velocità della Range Rover Sport contribuiranno inoltre a mantenere le land Rover al passo con i veicoli in gara, che copriranno giornalmente ragguardevoli distanze.

Il Team Red Bull Desert Wings è composto da varie squadre suddivise in tre classi: moto, camion e vetture. Il Race2Recovery, sponsorizzato da Land Rover, è il team formato da invalidi per motivi di servizio che – contro ogni previsione – ha portato a termine la Dakar dell’anno passato e che tornerà a partecipare anche il prossimo gennaio con un camion e due vetture.

Quest’anno il team sarà ospitato ogni giorno nel Red Bull camp, che potrà così garantire al Race2Recovery risorse e infrastrutture aggiuntive. Saranno inoltre a disposizione della squadra due Discovery di supporto.

Il Rally Dakar partirà il 5 gennaio 2014 da Rosario, in Argentina, per concludersi il 18 gennaio a Valparaiso, in Cile, dopo aver coperto circa 5.000 chilometri su alcuni dei percorsi più ostici del mondo.

Mark Cameron, Global Brand Experience Director di Jaguar Land Rover dichiara: “Il Team Red Bull Desert Wings ha cercato un partner fornitore di veicoli con esperienza all-terrain, al supporto dei vari concorrenti partecipanti alla più dura competizione del mondo. Sono felice che ci abbiano scelto; la Nuova Range Rover Sport offre un’eccezionale combinazione di capacità in off-road e stabilità, che metterà i fotografi nelle migliori condizioni per catturare i momenti più cruciali della gara.”

“I modelli Range Rover, Discovery e Defender saranno i veicoli di supporto al resto del team, offrendo ampio spazio, capacità e raffinatezza, per il massimo sostegno ai concorrenti. Auguro la miglior fortuna alle squadre Red Bull Desert Wings e aspetto di vederle in azione a gennaio.”

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

nuova Ferrari

La nuova Ferrari di F1 si vedrà il prossimo 15 febbraio

Finita la stagione, l’attenzione inizia a spostarsi verso la prossima, quella che vedrà rinnovarsi la …