in

L’automobile compie 130 anni, auguri al suo papà

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel giorno della festa del papà gli auguri vanno a Carl Benz che 130 anni fa ha dato vita all’automobile.

Era infatti il 1886 quando Carl Benz presentò la domanda di brevetto per il suo veicolo con motore a ciclo Otto, un documento che mette letteralmente il mondo in movimento e dà vita all’automobile. Nello stesso anno, Gottlieb Daimler ha poi creato la sua carrozza a motore e Mercedes-Benz inizia a scrivere le pagine di una storia lunga, costellata da innumerevoli successi.

Nel gennaio del 1886 Carl Benz, il papà dell’automobile, presenta il brevetto DRP 37435, considerato il ‘certificato di nascita’ dell’automobile. Nell’anno in cui festeggia 130 dallo storico evento, Daimler fa gli auguri a lui ed a tutti i papà del mondo.

Carl Benz sviluppa la prima automobile al mondo nel 1885. Per realizzarla, l’ingegnere costruisce un veloce motore a quattro tempi con un cilindro orizzontale (954 cm³ di cilindrata a 400 giri/min per 0,75 CV di potenza) collocato su un telaio prodotto in proprio. La velocità massima raggiunge i 16 km/h: è la Patent Motorwagen, novità assoluta a livello mondiale e primo veicolo stradale indipendente a propulsione autonoma alimentato da un motore a combustione interna.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

VW Golf Sport Edition: un nuovo spot e il weekend porte aperte

Infiniti Q80 Inspiration premiata con l’iF Design Award 2016