in

Le 5 cose da sapere sulla nuova Suzuki S-Cross [LIVE]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Suzuki ha presentato su strada la sua nuova S-CROSS: l’ammiraglia della Casa ora si propone con un design rinnovato, sicurezza e finiture di livello superiore e una gamma di motorizzazioni diesel e benzina “Turbo Only”.

Ecco le 5 cose da sapere sulla nuova Suzuki S-Cross:

  • La nuova S-Cross fa parte dell’ambizioso piano di Suzuki denominato next 100 che prevede il lancio di almeno un nuovo modello all’anno entro il 2020. Quest’anno Suzuki ha mantenuto la promessa ed è andata oltre, infatti, dopo la Baleno e l’annuncio dell’arrivo di Ignis in autunno, la nuova S-Cross rappresenta la terza novità dell’anno. La S-Cross si posiziona nella gamma come l’ammiraglia della gamma essendo il veicolo più grande.
  • A livello estetico le novità principali risiedono nel frontale, con un nuovo paraurti, una griglia frontale inedita e il nuovo cofano a conchiglia. Inoltre novità a LED per i fari anteriori e posteriori.
  • 4 nuovi colori di carrozzeria esclusivi per Suzuki S-Cross: Blu Capri, Grigio Detroit, Orange Canyon, rosso Siviglia.
  • I motori saranno 2 benzina, il 1.0 Boosterjet da 112 cv e il 1.4 Boosterjet da 140 CV a quattro ruote motrici. Due diesel il 1.6 DDiS da 120 cv a due e quattro ruote motrici. Il cambio sarà a 5 o 6 marce manuale e automatico 6 marce DCT.
  • Tre allestimenti: Easy, Cool e Top. I prezzi partono da 18.990 euro per la versione Easy 1.0 Boosterjet, mentre il top di gamma è rappresentato dalla S-CROSS 1.6 DDiS 6 DCT 4WD in allestimento Cool a € 28.090. Il lancio al pubblico sarà il 24 e 25 settembre. Fino al 30 settembre, la versione d’ingresso 1.0 Boosterjet Easy di Suzuki S-Cross è offerta al prezzo di lancio di € 15.190, con € 3.800 di vantaggio Cliente.

Neopatentato

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Garage Italia Customs in mostra a Los Angeles

Citroën Vertical Summer Tour in giro per l’Italia fino ad agosto