in

Lexus LFA elettrica: in questi nuovi teaser si svela l’erede ufficiale della supercar nipponica

Tempo di lettura: 2 minuti

Come ormai noto, Lexus produrrà entro il 2030 un prototipo tutto elettrico, proprio come annunciato dopo la primissima anticipazione avuta insieme a Toyota in merito all’ampissima gamma di novità elettriche che verranno introdotte sul mercato nei prossimi anni. Ambizione, questa è la parola d’ordine del brand giapponese, pronto a cimentarsi nella creazione di una vettura che si rifà alla celebre icona sportiva che porta il nome di Lexus LFA elettrica.

Lexus LFA elettrica: sarà lunga e larga come la progenitrice?

Qualche raro scatto è stato reso pubblico, anche se nelle poche immagini a disposizione si scorge chiaramente l’omaggio alla LFA ed alla sua “cattiveria” con il muso lungo, lo sbalzo anteriore molto pronunciato e l’abitacolo arretrato. Il nome ufficiale non è ancora noto, ma quella che in Giappone chiamano “Electrified Sport” (noi la chiameremo ancora per un po’ Lexus LFA elettrica) è una supercar dal muso ancor più tagliente, palesemente aerodinamica con una coda particolarmente bassa. Nessun dato sulle misure, anche se si ipotizza che possa mantenere le dimensioni della Lexus LFA che è lunga 4,5 metri.

lexus lfa elettrica

Motore Lexus LFA elettrica: superati i 1.000 CV?

Di certo il motore (oppure i motori) avrà un’alimentazione 100% elettrica, è previsto un nuovo pacco batterie allo stato solido, tecnologia sulla quale il gruppo Toyota sta lavorando in maniera lodevole e lungimirante da tempo e che, secondo i primi dati, permetteranno alla nuova supercar nipponica di percorrere fino a 700 km con una sola ricarica. A questi numeri si aggiunge la capacità di passare da 0 a 100 km/h in appena 2”.

Anche il “silenzio” è rivoluzione

Della prima Lexus LFA risultava più che affascinante il rombo che la supercar era capace di produrre; non si può dire oggettivamente lo stesso della sua erede, la Lexus LFA elettrica, visto che sarà il tipico sibilo dell’EV a caratterizzarla. Questo brusco abbassamento di decibel è fisiologico con la transizione elettrica ed al tempo stesso è l’obiettivo sul quale Toyota e Lexus si stanno focalizzando da tempo per raggiungere la completezza di una gamma ad emissioni zero entro il 2030, includendo SUV, berline e non solo.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    incidente 488 pista

    Altro giro, altro incidente: completamente distrutta questa Ferrari 488 Pista

    incidente a1

    Incidente A1: una cisterna ha preso fuoco sull’Autostrada del Sole [VIDEO]