in

Lexus RX 2022: prezzo, motori, interni, dimensioni

Tempo di lettura: 3 minuti

Lexus RX è stato uno dei primi crossover di lusso, lanciato nel 1998, il modello originale riuscì a mietere un successo a dir poco eclatante. Da allora si sono susseguite qualcosa come quattro generazioni, ora il brand premium di Toyota cerca di sfruttare questo slancio con la quinta generazione di RX. Il telaio è stato riprogettato, da qui si è dato vita ad un design evolutivo con tecnologia avanzata e per la prima volta un propulsore ibrido plug-in.

Lexus RX 2022, le dimensioni da vera ammiraglia

La Lexus RX ha un aspetto più spigoloso abbinato ad una versione aggiornata della classica griglia a clessidra. La calandra ha nuovi fari, che alloggiano sopra prese d’aria minimaliste con cornice nera e fendinebbia integrati. I passaruota sono più tondeggianti ed incorniciano cerchi da 19 a 21 pollici con una finitura lavorata in grigio scuro. Sul posteriore si lasciano notare le nuove luci collegate da una sottile striscia illuminata. Le dimensioni sono sommariamente identiche alla versione precedente nonostante l’aumento del passo di 60 mm.

Gli interni della Lexus RX 2022

Proprio come la NX, la nuova RX è dotata di un quadro strumenti digitale ed il sistema di infotainment Lexus Interface, con navigazione basata su cloud, assistente intelligente ed aggiornamenti via etere. I modelli base avranno un display da 9.8 pollici, si può passare al 14 pollici come optional. Le maniglie delle porte sono a pulsante, il cambio è minimalista ed il cruscotto risulta elegante con la possibilità di essere decorato di illuminazione multicolore. In opzione, anche finiture in alluminio, bambù o legno poro aperto nero. RX 2022 verrà offerta con la possibilità di scegliere tra sei diversi allestimenti, noti come Standard, Premium, Premium+, Luxury, F Sport Handling e F Sport Performance.

I motori della Lexus RX 2022

Sotto al cofano della Lexus RX, in Italia, saranno disponibili tre varianti di motori a 4 cilindri:

  • Full Hybrid, la più tradizionale RX 350h si basa su un 2,5 litri benzina aspirato con trasmissione automatica e-CVT, potenza di sistema di 245 CV;
  • Plug-in Hybrid, è la prima RX ibrida ricaricabile e combina la stessa unità da 2,5 litri con un motore elettrico posteriore, il cambio e-CVT ed una batteria agli ioni di litio da 18,1 kWh. Potenza di sistema di 306 CV, autonomia in modalità 100% elettrica di 65 km;
  • Turbo Hybrid è il top di gamma e potenzia il sistema ibrido (371 CV), un 2,4 litri turbo benzina associato a cambio automatico a 6 rapporti. Il motore elettrico anteriore è posizionato tra il motore termico e la trasmissione stessa, mentre sull’asse posteriore un modulo elettrico da 80 kW completa l’architettura a trazione integrale Direct4, con anche asse posteriore sterzante con angolo fino a 4 gradi.

Lexus RX 2022, i sistemi di assistenza alla guida

La Lexus RX 2022 godrà della suite di sistemi di assistenza alla guida Lexus Safety System+ 3.0, che include controllo della velocità di crociera radar con gestione della velocità in curva, nonché un sistema di pre-collisione migliorato con rilevamento pedoni, motociclette e supporto per gli incroci. Presente anche un sistema di arresto di emergenza più deviazione dalla corsia con sterzata assistita ed un Advanced Park migliorato.

Prezzo Lexus RX 2022

Resta un’incognita l’aspetto economico del SUV premium giapponese, con il prezzo della Lexus RX 2022 che non è ancora stato comunicato. L’attuale generazione parte da 76.000 euro e arriva a 87.500 euro per una versione super accessoriata. Vedremo se anche il prezzo della Lexus RX 2022 si manterrà su questi valori o crescerà, ora che la gamma ha visto l’ingresso della versione plug-in (probabile sopra i 90.000 euro) e della prestazionale turbo benzina da quasi 400 CV.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Il Principe Alberto ha guidato la McLaren Artura prima del Gran Premio di Montecarlo

    Mercedes-AMG One: è ufficiale la “F1” stradale turbo-ibrida da 1.063 CV